Alcamo. Arrestato alcamese 24enne per spaccio

REDAZIONE, 30 GEN – Nel pomeriggio del 28 gennaio scorso, i Carabinieri del NORM della Compagnia di Alcamo, hanno tratto in arresto TERRAGLIA Vito, ventiquattrenne, già conosciuto alle forze dell’ordine per i numerosi specifici precedenti di polizia per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il viavai di giovani e meno giovani a tutte le ore del giorno e della notte sotto l’abitazione del giovane alcamese non sono passati inosservati; è stato così che i Carabinieri  hanno deciso di fare irruzione nell’appartamento, per effettuare una perquisizione domiciliare alla ricerca di sostanze stupefacenti.

L’intervento è stato proficuo poiché nel corso della perquisizione i Carabinieri hanno rinvenuto, ben occultati all’interno di una feritoia del muro, 135 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi pronte per essere immesse nel mercato dello spaccio, oltre ad un bilancino di precisione e altro materiale necessario per il confezionamento dello stupefacente.

Lo spacciatore veniva dunque tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, dopo essere stato accompagnato presso la Compagnia di Alcamo per il fotosegnalamento e le altre incombenze di rito, veniva messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria trapanese per la successiva udienza, fissata per la giornata di ieri 29 gennaio 2019, che si concludeva con la convalida dell’arresto e l’applicazione della misura della custodia cautelare in carcere.

La sostanza stupefacente e il materiale rinvenuto venivano posti sotto sequestro per gli ulteriori accertamenti.

Rimane sempre alta l’attenzione posta dai Militari della Compagnia di Alcamo nei confronti dei reati inerenti la droga e lo spaccio di sostanze stupefacenti che sempre più dilagano nelle nostre zone andando a colpire soprattutto giovani e giovanissimi ignari della conseguenze cui vanno incontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: