I lavoratori del Giardino di Costanza scrivono al Tribunale “Con l’attuale gestione recuperata la fiducia“

000000000000000000000000000

(26 Agosto 2013) Alla cortese attenzione Dei Signori Curatori Fallimentari Avv. Michele Milazzo Avv. Vincenzo Pantaleo Fallimento n. 29/2012 R.G. Fall. Della Società Mediterranea Tribunale di Marsala

Oggetto: lettera aperta dei dipendenti del Giardino di Costanza Resort srl

In vista dell’imminente procedura competitiva per un nuovo affitto di azienda dell’Hotel Giardino di Costanza , noi lavoratori dell’azienda, intendiamo tramite questa lettera far pervenire alla Curatela il nostro punto di vista.

L’attuale dirigenza rappresentata dal direttore Cesare Clemente e dall’amministratore unico Andrea Verde ha trovato inizialmente molte difficoltà ad operare sul mercato a seguito delle scelte delle precedenti gestioni che hanno causato forti pregiudizi al personale, ai fornitori e alle istituzioni bancarie.

L’attuale dirigenza, a nostro avviso, sta riuscendo nell’intento di recuperare il rapporto con il territorio valorizzando al meglio le risorse umane dell’azienda, creando un ambiente collaborativo e sereno.

Una corretta e sana gestione è condizione essenziale per il rilancio dell’azienda e per la salvaguardia dei nostri posti di lavoro.

La struttura al momento attuale impiega un numero importante di persone e genera un indotto non trascurabile con i fornitori locali.

In una situazione di crisi del settore e di emergenza occupazionale in Sicilia, non possiamo permetterci il lusso di disperdere il lavoro che si sta svolgendo per il riposizionamento del nostro albergo sul mercato e non possiamo disperdere il patrimonio rappresentato dalla recuperata fiducia verso i clienti, i dipendenti e i fornitori.

Per queste ragioni noi lavoratori ci auguriamo che il Tribunale accordi la gestione dell’azienda per i prossimi tre anni all’attuale società di gestione Giardino di Costanza Resort srl.

In fede

I dipendenti del Giardino di Costanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: