Annunci

[VIDEO] La cerimonia di premiazione del Premio “Riviera dei Marmi” e le iniziative di Regina Pacis – Faro di Pace nel Mediterraneo 

CUSTONACI, 15 SET –  Negli spazi dei giardini della Villa Comunale di Custonaci si è svolta, nell’ambito della manifestazione “Regina Pacis – Faro di Pace nel Mediterraneo”, la cerimonia di premiazione del Premio “Riviera dei Marmi”, il prestigioso premio istituito dal Comune di Custonaci per la prima volta nel 1964.  In occasione del 50° anniversario, l’Amministrazione Comunale ha voluto ripristinare l’importante riconoscimento per premiare il variegato panorama culturale siciliano d’eccellenza rappresentato in questa edizione da Tommaso Romanopoeta e scrittore, Elvira Terranova, giornalista dell’Adnkronos, Virman Cusenza, giornalista e direttore de “Il Messaggero”, Emma Dante, drammaturga e regista teatrale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Alla cerimonia, brillantemente presentata dalla giornalista del Tgr Sicilia, Tiziana Martorana, erano presenti numerose autorità. Gli organizzatori hanno voluto ricordare Dino D’Erice e Lucio Piccolo, pionieri dell’iniziativa, attraverso la lettura di poesie, interpretate dall’attrice trapanese Iolanda Piazza. Le note dei Petite Ensemble hanno deliziato il pubblico presente con musiche di Beethoven e Morricone.

Una serata strepitosa, sintesi di spettacolo e cultura d’eccellenza. Il premio “Riviera dei Marmi” rinasce esprimendo i valori della cultura legati al territorio e al nostro vissuto nell’elegante contesto dei giardini comunali di Custonaci dove è nato, sotto la sapiente e lungimirante regia di Dino Grammatico. È stato il positivo preludio di una brillante iniziativa culturale e di promozione del territorio che ripeteremo annualmente “, così ha dichiarato il sindaco Giuseppe Bica, ieri sera nel contesto della cerimonia di premiazione.

Quest’anno abbiamo premiato personaggi importanti e vere proprie risorse siciliane, bravi e famosi nel mondo del giornalismo, della poesia, della letteratura e del teatro. Due donne e due uomini. La scelta dei premiati è avvenuta grazie ad una sinergia con importanti fondazioni culturali siciliane come la Fondazione Piccolo di Calanovella, la Fondazione Buttitta e  l’Assostampa Sicilia. Abbiamo consegnato come premio una scultura in marmo raffigurante il profilo del Monte Cofano, realizzata dall’artista Giuseppe Cortese. Con questo premio vogliamo valorizzare il settore marmifero, importante identità socio economica del nostro territorio. Siamo già a lavoro per l’edizione 2019” così dichiara Fabrizio Fonte, Assessore alla Cultura, Turismo ed Eventi del Comune di Custonaci.

Ieri,venerdì 14 settembre, nel pomeriggio, si è svolta anche la svelatura della nona stazione marmorea “Gesù cade per la terza volta” della Via Crucis, nel Parco mistico di Cerriolo. Tutte le stazioni marmoree presenti all’interno del Parco Cerriolo sono state realizzate dallo scultore Giuseppe Cortese.

Stasera, sabato 15 settembre, alle ore 21.00, in Piazza Municipio, sarà la volta del talk show “Valorizzazione dei beni culturali nel territorio custonacese” con interventi di antropologi, archeologi, storici, esperti, come Ignazio Buttitta, Ferdinando Maurici, Alberto Scuderi. Alle ore 22.00, in Piazza Municipio un concerto dell’orchestra di fiati Maria Santissima di Custonaci. La banda, diretta dal maestro Alessandro Vinci, è formata da 50 musicisti e ha partecipato a due prestigiosi concorsi nazionali raggiungendo ottimi risultati.

Regina Pacis si concluderà domani domenica 16 settembre, con la firma, alle ore 9.00, presso la sede del Comune di Custonaci, del patto di amicizia tra le Amministrazioni Comunali di Custonaci e di Favignana, propedeutico alla sigla di un patto di gemellaggio. L’obiettivo sarà quello di promuovere Maria SS. di Custonaci attraverso la riscoperta della sua storia, valorizzare il turismo religioso attraverso la visita a santuari, chiese e percorsi di culto per la conoscenza anche dei beni culturali, ambientali e paesaggistici dei rispettivi Comuni. Seguirà alle ore 10.00, una messa al Santuario di Custonaci.

La sera, alle ore 22.00, uno spettacolo musicale in Piazza Municipio.

Le degustazioni con Odori e Sapori di Sicilia – La dieta Mediterranea  

Tutti i giorni, dalle ore 18.00 alle 24.00, nel centro storico di Custonaci, sarà aperto anche un Villaggio Gastronomico sulla Dieta Mediterranea, con degustazione di busiate (al sugo di pecora, al ragù, al pesto alla trapanese), cous-cous, pizze fritte, cassatelle di tutti i gusti, “sfincie”.

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: