[UCIIM] Campobello, Rinnovate le cariche associative

Alla guida del sodalizio per il prossimo quadriennio: Maria Indelicato  

cropped-logo-header

 

CAMPOBELLO, 31 OTT – In un clima di riflessione, sul tema “EDUCARE AI VALORI DELLA CITTADINANZA ALLA LUCE DELLA COSTITUZIONE ITALIANA”, si è svolto il 26 ottobre u.s. il Congresso della Sezione UCIIM (Unione Cattolica Italiana Insegnanti, Dirigenti, Educatori, Formatori) di Campobello di Mazara. I relatori hanno compiuto una competente disamina del tema congressuale.

Don Pietro Pisciotta (storico – consulente ecclesiastico sezionale) ha tracciato il percorso che ha visto nascere la nostra Repubblica, evidenziando i principi e i valori della Costituzione italiana, principi e valori su cui si fonda la convivenza civile della nostra democrazia.

La  Prof.ssa Adelaide Di Stefano (giornalista) ha sottolineato  come oggi sia  compito ineludibile della scuola italiana educare  ai valori della cittadinanza, consegnando ai nostri giovani la Costituzione italiana, come un prezioso gioiello di famiglia, perché essa è  la nostra identità. Tale tematica è stata inserita, tra le altre attività, nelle linee progettuali sezionali che seguirà il direttivo neoeletto.

L’assemblea congressuale ha posto con acclamazione unanime a guida dell’UCIIM di Campobello di Mazara per il prossimo quadriennio: Maria Indelicato Presidente; Vita Mangiaracina Vicepresidente Vicaria; Maria Romano Vicepresidente; Rosa Maria Giovanna Accardo Consigliere; Vincenza Allegra Consigliere; Leonarda Bono Consigliere; Provvidenza Cartafalsa Consigliere; Flavia Antonella Cusumano Consigliere; Caterina Stassi Consigliere; Caterina Romano Presidente provinciale emerita; Don Pietro Pisciotta Consulente ecclesiastico
Sono stati designati Membri Esperti del Consiglio: la Dirigente Scolastica Vania Stallone; il Prof. Francesco Federico, docente di strumento musicale, la socia Moceri Antonella in quanto Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Campobello di Mazara.
Sono stati altresì nominati Consiglieri Emeriti: Angela Scalici, Santa Guarino, Maria Luisa Cusumano, per la loro trentennale esperienza nell’associazione e per il fattivo contributo dato alla vita della Sezione di Campobello di Mazara.

[redazione – fonte: comunicato]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: