Trapani. Salvatore Magazzù, tromba, e Sinforosa Petralia, pianoforte alla Chiesa di Sant’Alberto

TRAPANI, 02 FEB – Nell’ambito della 65a stagione concertistica degli Amici della Musica di Trapani, due talentuosi musicisti siciliani saranno ospiti domenica 4 febbraio, alle ore 18.30, nella Chiesa di Sant’Alberto, a Trapani per un appuntamento di rara bellezza. Protagonisti tromba e pianoforte. Sul palco musicale trapanese, insieme, il trombettista Salvatore Magazzù, e la pianista Sinforosa Petralia, per presentare un affascinante percorso di colori e virtuosismo nel mondo del suono degli ottoni. I due musicisti saranno alle prese con brani di assoluto valore compositivo e di raro ascolto con musiche di Arthur Honegger, George Enescu, Nikolaos Skalkottas, Paul Hindemith, Claude Bolling.

Salvatore Magazzù, diplomato in tromba con il massimo dei voti presso il Conservatorio “A. Corelli” di Messina, ha intrapreso successivamente gli studi di direzione d’orchestra ed in qualità di direttore si è esibito sul podio di diverse orchestre sia in Italia sia in Giappone, Cina e America.

Sinforosa Petralia ha intrapreso lo studio del pianoforte all’età di cinque anni. Ha partecipato a numerosi concorsi musicali, ha tenuto recital e si è esibita in concerti con repertorio solistico e cameristico. Nel 2014 vince il “Talent Factory” organizzato dalla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana riservato ai giovani talenti della Sicilia.

Il concerto rientra nel cartellone della sessantacinquesima stagione degli “Amici della Musica”,  realizzata con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Regione Siciliana – Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e con la collaborazione dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, della Fondazione Pasqua 2000, il Conservatorio di Musica “A. Scontrino” di Trapani, il Goethe Institut e l’Istituto di Cultura Italo Tedesco di Trapani.

I biglietti potranno essere acquistati presso la sede dell’evento a partire da un’ora prima dell’inizio spettacolo: intero euro 7,00, ridotto euro 5,00 (studenti fino a 24 anni, Soci Fondazione Pasqua 2000 per l’anno 2017, possessori Diamond Card, abbonati Ente Luglio Musicale Trapanese – Teatro di Tradizione).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: