Trapani. Nuovi modelli abitativi: presentato allo IACP il progetto di Social Housing “SohoViaPantelleria”

Progetto per il recupero di 22 alloggi con aree comuni, campetti di calcio e aree verdi attrezzate

TRAPANI. Si è svolto questa mattina, presso la Sala Riunioni dell’Istituto Autonomo Case Popolari di Trapani l’evento di presentazione del progetto “SohoViaPantelleria” che prevede il recupero di 22 alloggi in un edificio condominiale di Via Pantelleria. A presentare l’iniziativa il Commissario Straordinario IACP Trapani Ettore Foti, il Direttore Generale IACP Trapani Pietro Savona; il Capo Servizio Programmazione Edilizia IACP Trapani Giuseppe Maltese, gli assessori del Comune di Trapani Andreana Patti e Vincenzo Abbruscato e la responsabile comunicazione per Omnia Consulting Bianca Longo. Fra i presenti all’evento i rappresentanti istituzionali e degli uffici tecnici dei comuni della Provincia, degli ordini professionali, del terzo settore, dello mondo sportivo e ricreativo, dell’associazionismo locale. Durante l’incontro è stato illustrato nel dettaglio il progetto, che prevede la realizzazione delle abitazioni secondo il principio dell’edilizia residenziale sociale, che è quello di garantire benessere abitativo e integrazione, grazie anche allo sviluppo di aree e servizi comuni. L’intervento prevede inoltre la riqualificazione del campetto di calcio in via Omero e dell’intera area attrezzata con la presenza di campi da gioco (campo da calcio a 5) e spazi dove saranno presenti giochi per bambini, sedute, piccole aree di ristoro. L’opportunità di riqualificare questi spazi sarà fondamentale per ripopolare il quartiere di giovani, fornire nuove aree verdi attrezzate al vicinato e avere un luogo che venga utilizzato come punto d’incontro e di svago per le famiglie. Al primo piano sono stati previsti servizi integrativi per l’abitare che serviranno agli inquilini degli alloggi per poter sviluppare il senso di comunità, quali: una cucina comune, una sala living, una sala lettura e un’area relax. Il social housing è la soluzione che sta a metà tra l’offerta pubblica dell’edilizia popolare e la vendita o l’affitto di proprietà immobiliari private a prezzi di mercato. L’obiettivo principale è fornire alloggi con buoni o ottimi standard di qualità, a canone più basso di quello di mercato. Inoltre, il social housing mira a sviluppare – nei nuovi contesti abitativi – la nascita di una comunità attraverso l’integrazione e l’utilizzo di spazi e servizi comuni tra gli abitanti.

Il progetto è realizzato dall’Istituto autonomo Case Popolari di Trapani con il finanziamento dell’Unione Europea e del PO Fesr Sicilia 2014/2020 nell’ambito dell’Azione 9.4.1 che prevede “Interventi di potenziamento del patrimonio pubblico esistente e di recupero di alloggi di proprietà pubblica dei Comuni e ex IACP per incrementare la disponibilità di alloggi sociali e servizi abitativi per categorie fragili per ragioni economiche e sociali” e “Interventi infrastrutturali finalizzati alla sperimentazione di modelli innovativi sociali e abitativi ”. E possibile trovare ulteriori video e foto della presentazione di questa mattina sulla pagina facebook Social Housing Via Pantelleria Trapani

Per ulteriori informazioni: www.sohoviapantelleria.it


 Nella foto, da sx Vincenzo Abbruscato, Andreana Patti, Ettore Foti, Pietro Savona

Nella foto da sx: Vittorio Ferro, Andreana Patti, Ettore Foti, Pietro Savona, Giuseppe Maltese


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: