SìAMO Mazara, al via campagna di ascolto dei quartieri della città.

 Prima tappa domenica a Costiera.

REDAZIONE, 13 DIC – Parte la campagna “AscoltiAMO Mazara – In viaggio per i quartieri”. Una campagna di ascolto dei quartieri della città promossa dal laboratorio civico “SìAMO Mazara” per conoscere a fondo i problemi e le esigenze dei cittadini ed incoraggiare la loro partecipazione attiva alla vita politica e amministrativa.

In occasione della campagna sopraccennata, “SiAMO Mazara” sarà presente con i suoi referenti in ogni quartiere della città per rivolgere ai relativi abitanti, attraverso un banchetto allestito appositamente, un questionario tramite il quale sarà possibile raccogliere le loro segnalazioni e fare tesoro delle loro esperienze, così da poter individuare le problematiche che affliggono le diverse zone e trovare insieme soluzioni e strategie volte a migliorare la vivibilità delle stesse.

Il traguardo di questo itinerario sarà la realizzazione di un report, con all’interno un bagaglio di informazioni e dati che saranno fondamentali per l’elaborazione di un programma di cambiamento della città nel suo complesso.

Si tratta di un percorso che rappresenta un presupposto imprescindibile per un soggetto che ha l’ambizione di diventare un importante punto di riferimento per tutti i cittadini di Mazara del Vallo.

Ecco tutte le tappe in programma: 16 Dicembre: Borgata Costiera; 22-23 Dicembre: Centro e Kasbah; 29-30 Dicembre: Via Salemi, Cappuccini, Via Potenza e Via Valdemone; 12-13 Gennaio: Trasmazzaro, Miragliano e Tonnarella; 19-20 Gennaio: Bocca Arena-Quarara, Lungomare San Vito, Via Castelvetrano, Viale Africa-Lozano e Santa Maria; 26-27 Gennaio: Madonna del Paradiso, Macello e Via Marsala; 2-3 Febbraio: Santa Maria di Gesù e Makara; 10 Febbraio: Mazara 2.

Per la prima tappa, quella di Domenica 16 dicembre a Costiera, l’appuntamento è alle ore 10.00 in Piazza del Popolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: