Santa Ninfa: Lavori verde pubblico: Allargato il raggio d’azione

SANTA NINFA – Prosegue senza sosta il lavoro degli operai dell’impresa palermitana che si è aggiudicata il servizio di pulizia del verde pubblico. Dallo scorso mese, gli addetti della «Società forestale siciliana» di Palermo stanno battendo le strade e le pedonali del centro urbano per eliminare le erbacce venute su come funghi a causa di una primavera piovosa e particolarmente umida. L’intervento di pulizia era stato programmato dall’amministrazione comunale tenendo conto del fatto che «il centro urbano di Santa Ninfa ha una estensione territoriale piuttosto vasta al cui interno sono presenti una lunga rete viaria stradale e pedonale e numerose aree destinate a verde che necessitano di manutenzione straordinaria», consistente prevalentemente nella potatura degli alberi, nel taglio a raso della vegetazione e nel taglio dell’erba che si trova nei bordi delle strade. Nei giorni scorsi, l’ufficio tecnico, su indirizzo dell’organo esecutivo, verificato che «in corso d’opera è stata segnalata la necessità di programmare ulteriori interventi di decespugliatura in zone del centro urbano non considerate nel precedente affidamento», tra cui il Belvedere delle croci(nella foto) e quello di Portella delle ginestre, ha deciso di utilizzare le economie derivanti dal precedente affidamento (2.562 euro) per far fronte alla spesa occorrente per un ulteriore intervento di pulitura del verde, che gli operai stanno eseguendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: