Santa Ninfa: Il cordoglio dell’amministrazione per la scomparsa di Sebastiano Tusa

SANTA NINFA. Il sindaco di Santa Ninfa, Giuseppe Lombardino, a nome suo e dell’intera amministrazione comunale, esprime il più profondo cordoglio per la tragica scomparsa dell’assessore regionale ai Beni culturali Sebastiano Tusa: «Un uomo di straordinaria cultura ed intelligenza; un profondo conoscitore del territorio e della sua storia. Per il mondo dell’archeologia, per la Sicilia tutta è una perdita immensa». Tusa, legato a Santa Ninfa anche per ragioni familiari, aveva seguito passo passo la creazione del museo della preistoria ospitato al castello di Rampinzeri ed inaugurato, alla sua presenza, nell’ottobre dell’anno scorso. A settembre aveva invece partecipato, sempre al castello di Rampinzeri, alla prima edizione del «Sikano fest», la rassegna di arte e cultura che aveva, idealmente, tenuto a battesimo. (Nella foto, Tusa all’inaugurazione del museo della preistoria)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: