Santa Ninfa: Domande per l’assegno per il nucleo familiare e per quello di maternità

SANTA NINFA – Sul sito internet del Comune (www.santaninfa.gov.it) sono pubblicati due avvisi relativi all’erogazione dell’assegno per il nucleo familiare e per il contributo di maternità. In particolare, l’assegno per il nucleo familiare è una prestazione economica concessa dal Comune ed erogata dall’Inps ai nuclei familiari con almeno tre figli minori, con un Isee non superiore a 8.745 euro. Il suo importo è di 144 euro mensili e, se spettante in misura intera, verrà erogato per tredici mensilità. Le istanze per richiedere l’assegno devono essere compilate secondo il modello scaricabile dal sito istituzionale del Comune e disponibile anche negli uffici dei Servizi sociali (al piano terra del palazzo municipale) e presentate al Comune entro il 31 gennaio 2020.
L’assegno di maternità per le madri non lavoratrici 
riguarda invece una prestazione assistenziale spettante per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni a favore delle madri, cittadine italiane, comunitarie o extracomunitarie in possesso della carta di soggiorno, che non beneficiano di altri trattamenti economici o previdenziali di maternità. L’importo dell’assegno mensile di maternità è di 346 euro al mese per cinque mensilità, quindi per un totale di 1.713 euro. Il valore Isee di riferimento, in questo caso, non deve essere superiore a 17.330 euro. Le istanze devono essere presentate al Comune entro sei mesi dalla data del parto. In caso di affidamento preadottivo o di adozione senza affidamento, invece, dal momento dell’ingresso del minore nel nucleo familiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: