[Sanità] In arrivo nuove Tac negli ospedali di Pantelleria e Alcamo

REDAZIONE, 12 FEB – L’ASP ha proceduto all’acquisto di due nuovi Tomografi Assiali Computerizzati (TAC) da installare negli Ospedali di Pantelleria ed Alcamo, in sostituzione degli attuali impianti in dotazione.  Si tratta di impianti all’avanguardia che consentiranno un notevole incremento qualitativo e quantitativo nell’attività di radiodiagnostica negli ospedali di Alcamo e Pantelleria.
Le nuove TAC sono caratterizzate da 64 slices, sono in grado di ottenere 64 sezioni corporee in una sola rotazione, mentre quelle attualmente presenti a Pantelleria e Alcamo sono caratterizzate, rispettivamente, da 2 e 4 slices. Il costo complessivo dei due impianti è di € 748.348,00.
“L’acquisto di nuove Tac rafforza le potenzialità di due realtà ospedaliere con strumentazioni di alto livello fornendo un servizio di gran lunga superiore a quello offerto sino ad oggi –  ha detto il commissario straordinario dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, Fabio Damiani –  In particolare, quello di Pantelleria, che pur servendo una comunità numericamente molto limitata per gran parte dell’anno, rappresenta una struttura di fondamentale importanza per via della notevole distanza dalla terraferma e per i lunghi periodi di isolamento”.
Le TAC sono state acquistate mediante l’adesione all’accordo quadro stipulato dalla Centrale acquisti per la pubblica amministrazione italiana Consip, sulla base delle progettazioni appositamente predisposte dall’Ufficio Tecnico dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *