Salemi, conclusi i lavori alla scuola di via Montanari

Venuti: “Continuiamo a investire sui nostri istituti”

SALEMI – Servizi igienici per portatori di handicap, un ascensore per bambini con difficoltà motorie e interventi di abbattimento delle barriere architettoniche. Questi alcuni dei lavori eseguiti a Salemi, presso il plesso scolastico di via Montanari dell’istituto comprensivo ‘Giuseppe Garibaldi-Giovanni Paolo II’. Un cantiere da 280mila euro che era stato assegnato dal Comune all’impresa ‘Diego Ciulla’ di Paceco al termine della procedura d’appalto e che ora, a fine lavori, è tornato nella disponibilità delle istituzioni scolastiche ed è pronto per l’utilizzo da parte degli alunni della scuola materna ed elementare. Rifatte anche le facciate dell’edificio ed eseguiti alcuni interventi di impermeabilizzazione del tetto. I fondi sono stati ottenuti dal Comune grazie all’inserimento di Salemi nella graduatoria 2017 stilata dal ministero dell’Istruzione, che aveva messo a disposizione degli enti locali risorse da destinare a interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici.

          “Ci siamo fatti trovare pronti all’appuntamento e siamo riusciti a intercettare delle risorse importanti per l’ammodernamento di una struttura che è un fiore all’occhiello per le nostre istituzioni scolastiche – afferma il sindaco di Salemi, Domenico Venuti -. Nei cinque anni di amministrazione appena trascorsi abbiamo investito somme per tre milioni e trecentomila euro per tutte le scuole della città: la sicurezza dei nostri bambini e la funzionalità delle strutture in cui trascorrono buona parte delle loro giornate è fondamentale. Intendiamo quindi – conclude Venuti – continuare su questa strada”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: