Annunci

Roy Paci e Rockarossa: settimana clou per “Petrosino Estate 2018”

Da giovedì a sabato prossimi appuntamento in piazza Biscione. Predisposto il piano sicurezza e viabilità

REDAZIONE, 31 LUG – Settimana clou per “Petrosino Estate 2018”, il cartellone delle manifestazioni estive predisposto dall’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Gaspare Giacalone. Da giovedì 2 agosto a sabato 4 agosto in piazza Biscione sono in programma due appuntamenti musicali da non perdere.

Roy Paci & Aretuska: Si terrà il 2 agosto, a partire dalle ore 22, l’atteso concerto del 49enne trombettista, compositore, arrangiatore e cantante. L’esibizione aprirà la tre giorni di musica nell’ambito di “Rockarossa”, il festival rock organizzato dall’omonima associazione. Roy Paci canterà tutti i successi musicali che in questi anni hanno avuto un grande appeal tra il pubblico, compreso il nuovo singolo fresco di pubblicazione (Salvagente Feat. Willie Peyote). E’ il lontano 1997 e dalla bedda Sicilia, grazie alla vulcanica mente di Roy Paci, prende le mosse uno dei progetti più solari ed esplosivi della scena musicale italiana: dall’antico nome di Siracusa (Aretusa) nascono gli Aretuska, una band dal repertorio strumentale composto da cover di gruppi storici della scena ska e rocksteady (Toots & The Maytals, Skatalites) affiancate ai più conosciuti standard jazz. Il gruppo riscuote consensi e nel maggio del 2000 entra in studio per registrare il primo album, “Baciamo Le Mani” (ViceVersa/ExtraLabel – 2001), potentissima fusione di rocksteady, ska, soul, funk e melodie mediterranee, impreziosita dalle voci di artisti come Bunna degli Africa Unite, Meg e Dani dei Macaco. Parallelamente il repertorio live si arricchisce di nuove sonorità che scaturiscono dall’esigenza di rivitalizzare la tradizione musicale siciliana. Altra grande novità è il debutto di Roy come crooner, un’innovazione che caratterizzerà il futuro della band. Roy Paci e gli Aretuska continuano a portare sul palco, oltre ai brani più recenti, il repertorio storico rivisitato. Il sound viene rinnovato e impreziosito, a consolidare la potenza sempre espressa durante i live. Pochissimi gruppi italiani possono vantare tour così articolati e capillari e performance che riscuotono, non solo negli aficionados, sempre grandi entusiasmi.

Rockarossa: Il 3 e 4 agosto tornerà dopo 20 anni a Petrosino il festival rock e di tendenza con un grande raduno musicale. Una due giorni organizzata dall’omonima associazione guidata dal musicista Gianfranco Marino, che vedrà esibirsi sul palco grandi nomi del panorama musicale italiano, di band locali ed emergenti. Previste anche tante le iniziative collaterali: stand food & drink, aree merchandising, concerti serali e all’alba, il Rockarossa Expo in cui etichette discografiche, artisti e artigiani potranno far conoscere i propri prodotti. A presentare il festival sarà la giornalista di Sky Tg24 Raffaella Daino, assieme a Davide Colella. Per 5 edizioni dal 1993 al 1997, Petrosino ha tributato la musica rock con Rockarossa. Il nome scelto per l’evento lega in maniera indissolubile la musica e la nota roccia del fondale del litorale Biscione. Ad affiancare i giovani talenti, sul palco del Festival, si sono affacciati artisti emergenti e nomi di punta: dai QBeta con Roy Paci agli Uzeda, dagli Use and Abuse a Cesare Basile, da Carmelo Pipitone (Marta sui Tubi, ORK e Dunk) ai NeverMind agli Incunabula, ed ancora i i Nuovi Briganti, gli Acacia di Palermo, il chitarrista e compositore Gino De Vita, i BraindeaD e tanti altri. La manifestazione, nata dall’intuito di alcuni ragazzi che crearono successivamente un’associazione culturale (Progetto Kanea), è ancora adesso ricordata come un vero e proprio evento, costruito sulla passione, sul rispetto del territorio, sulla voglia di scommettere sul proprio futuro attraverso la musica.

Piano sicurezza e viabilità: A seguito delle nuove disposizioni in materia di sicurezza dei grandi eventi, in occasione delle manifestazioni musicali del 2, 3 e 4 agosto, è stato predisposto il piano sicurezza e viabilità. Nello specifico, d’intesa con le forze dell’ordine sono state disposte le seguenti indicazioni.

– L’area dei concerti è stata suddivisa in due zone: zona rossa e zona blu.

– Zona Rossa: si estende, nella parte alta, dal lungomare Biscione a partire dall’incrocio di via Pizzolato fino a piazza Biscione lungo la via dei Pescatori e, nella parte bassa, dal lungomare Biscione angolo via delle Sirene;

– Zona Blu: si estende dalla rotonda di viale Mediterraneo, per tutto il circuito stradale di Biscione fino all’incrocio tra via Giardinello – lungomare Biscione – porticciolo Turistico.

In queste zone l’afflusso di veicoli sarà regolato attraverso la presenza di forze dell’ordine, con l’aggiunta di una squadra di vigilantes di un’agenzia esterna.

– Chiusura al transito veicolare piazza Biscione: a partire dalle ore 16 del 01/08/2018 e fino alle 9 del 05/08/2018, e comunque fino a conclusione delle manifestazioni e allo sgombero delle attrezzature, è interdetta al transito veicolare la piazza Biscione, a partire dall’intersezione con la via dei Pescatori e sino alla intersezione con la via delle Sirene (già via Matranga) a esclusione dei residenti fino a quando le condizioni di sicurezza lo consentano e comunque non oltre le ore 19.30 per le giornate interessate;

– Istituzione divieto di fermata: rimozione coatta su ambo i lati nella via dei Pescatori, prolungamento via dei Pescatori e area sterrata fino all’intersezione con la via delle Sirene, sulla via delle Sirene, sulla via Pizzolato – Chianu, ambo i lati, e sulla via lungomare Biscione (lato mare);

– Divieto di circolazione a tutti i veicoli escluso i residenti e gli aventi domicilio, sulla via lungomare Biscione, via delle Sirene a partire dalle ore 20 qualora vi sia una congestione del transito veicolare. L’ordine alla chiusura può essere disposto anche prima dal comandante della polizia municipale sentito il personale del commissariato presente o altro organo facente parte delle forze dell’ordine, per ragioni di sicurezza e ordine pubblico;

– Istituzione senso unico di marcia via delle Sirene con direzione di marcia via lungomare Biscione. La suddetta via lungomare Biscione, direzione di marcia “Torrazza”, nel tratto compreso tra l’intersezione con via delle Sirene e la via Giardinello, senso unico di marcia con direzione “lido Torrazza”;

– Istituzione area riservata al parcheggio dei diversamente abili in via delle Sirene e un’altra zona antistante il campeggio. Mentre per gli avventori vengono istituite due aree per il parcheggio e precisamente: una di fronte l’area dello stadio municipale e l’altra in località Torrazza;

– Trenino 2.0: Per il concerto di Roy Paci (2 agosto) verrà attivato un servizio navetta a partire dalle ore 19,30, con partenza da piazza Santa Venera e arrivo nella zona del concerto, e viceversa.

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: