Annunci

Rifiuti, il Comune di Salemi premiato da Legambiente Sicilia

Venuti: “Traguardo di tutti i salemitani, avanti con la differenziata”

SALEMI, 10 NOV – Menzione speciale sul fronte della raccolta differenziata dei rifiuti per il Comune di Salemi, premiato da Legambiente Sicilia in virtù delle buone percentuali raggiunte nel 2017. Il riconoscimento è stato consegnato da Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente, al sindaco Domenico Venuti, nell’ambito del primo ‘Eco Forum provinciale sui rifiuti e l’economia circolare’ tenutosi a Trapani. Il riconoscimento è arrivato per il consistente incremento della raccolta differenziata a Salemi, dove grazie al sistema ‘porta a porta’ si è passati dai bassi numeri del 2016 a una percentuale che negli ultimi mesi ha sfiorato il 60 per cento.

“Ringrazio Legambiente – ha affermato Venuti , il premio va a tutti i salemitani per l’impegno e il senso civico dimostrati da quando abbiamo deciso di intraprendere con forza la strada della raccolta differenziata. Una scelta che fa bene prima di tutto all’ambiente ma anche ai bilanci delle famiglie, che quest’anno a Salemi hanno ottenuto una diminuzione della tassa sui rifiuti. Siamo orgogliosi dei risultati raggiunti ma vogliamo migliorare ulteriormente e superare quella quota del 65 per cento che darà la possibilità al Comune di accedere ai benefici economici previsti dalle legge – prosegue il sindaco di Salemi -. L’obiettivo è vicino e contiamo di raggiungerlo grazie alla nuova fase della raccolta differenziata che prenderà il via a dicembre”.

Fino al 30 novembre, infatti, saranno in distribuzione gratuita presso l’Avis di via Leonardo da Vinci i contenitori per la raccolta differenziata ‘porta a porta’. La nuova fase scatterà il 3 dicembre con il nuovo calendario di raccolta: i nuovi contenitori saranno abbinati all’utenza attraverso un codice alfanumerico e grazie a un dispositivo elettronico sarà possibile, a regime, rilevare gli svuotamenti. Questi gli orari di consegna dei contenitori: dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13.30 e dalle 16 alle 20.30. Istituito, inoltre, il numero verde 800.234.585 a cui i cittadini potranno rivolgersi per tutte le informazioni e per accedere anche a due servizi aggiuntivi: lo smaltimento dei rifiuti ‘verdi’ prevenienti dalle potature e quello dei rifiuti ingombranti.

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: