Annunci

[Politica] Campobello. “ L’inesperto” risponde

RICEVIAMO  E PUBBLICHIAMO

CAMPOBELLO, 13 DIC – In merito al comunicato del 10/12/2018 predisposto dal Consigliere Comunale di Campobello di Mazara Gaspare Passanante, mi corre l’obbligo sottolineare quanto segue:

In data 04/07/2018 con nota protocollo 0015255, “l’inesperto” Dott. Pietro Pisciotta (nella foto a sx), protocollava l’attività svolta durante il mese di Giugno, dal 01/06/2018 al 30/06/2018, con al suo interno ed esattamente al punto 3, il seguente bando rivolto ai comuni: “Avviso pubblico Azione 4.1.3, del PO FESR Sicilia 2014/2020 cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) con procedura valutativa a sportello per la concessione di agevolazioni in favore di Enti locali, anche nelle forme associative regolarmente costituite, per la realizzazione di opere pubbliche a mezzo di operazioni a regia regionale, per promuovere l’adozione di soluzioni tecnologiche per la riduzione dei consumi energetici delle reti di illuminazione pubblica”. Esattamente 47 giorni dopo, con nota protocollo 0018376 del 20/08/2018, sempre “l’inesperto”, rendeva noto all’amministrazione l’avvenuta pubblicazione in GURS n. 24 del 01/06/2018 del suddetto bando. Mi preme ricordare al Consigliere Comunale di Campobello di Mazara Gaspare Passanante che la funzione di esperto del Sindaco non prevede uno “stipendio” pubblico, in quanto la Corte dei Conti reg. Sicilia, sez. giurisd., 19 dicembre 2008, n. 3338 ha espressamente sottolineato che ”la figura di “esperto del sindaco” non può assolutamente essere confusa con quella di un semplice amministratore o funzionario comunale.”, ma quanto appena detto è “sicuramente” a conoscenza del Consigliere Comunale essendo sentenze di sua “padronanza”. Di occasione persa non si può parlare, in quanto il Comune di Campobello di Mazara non poteva partecipare al suddetto bando, poiché dopo un’accurata attenzione sui punti essenziali, l’ente non era in possesso, entro la data di scadenza, del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile” (PAES). Questo obiettivo può essere raggiunto attraverso una serie di misure e politiche locali volte a rendere sostenibili le città con progetti che coinvolgono la pianificazione urbana e l’adeguamento degli edifici che diano priorità al risparmio energetico e alle fonti rinnovabili come mezzi per la riduzione dei fabbisogni energetici.
Potrebbe essere utile per l’avvenire, che il Consigliere Comunale Gaspare Passanante verifichi ed attenzioni in tempo le relazioni e le attività svolte da parte dell’ “L’inesperto” del sindaco, sempre pronto al dialogo e alle spiegazioni sui possibili finanziamenti Comunitari, Nazionali e Regionali indirizzati allo sviluppo del nostro territorio.
Tanto era dovuto per la corretta e veritiera cronologia dei fatti.
L’esperto del Sindaco: dott. Pietro Pisciotta

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *