[Politica] Campobello. Consigliere, ex assessore, rivendica la primogenitura del progetto per la realizzazione della rete fogniaria delle frazioni

Vincenzo-Giardina

REDAZIONE, 21 GEN – Il consigliere comunale di Forza Italia, Vincenzo Giardina interviene in merito al suo progetto per la realizzazione della rete fognaria. Di seguito il documento integrale:

Correva l’anno 2011 quando mi presentai all’ato idrico provinciale per la presentazione di un progetto preliminare per la costruzione della rete fognaria di Tre fontane, Kartibubbo e Torretta Granitola e per il potenziamento del depuratore comunale, chiedendo trenta milioni di euro di fondi comunitari necessari per creare la tubazione e ampliare la portata del depuratore comunale da 11 mila abitanti a 60 mila. Essendo stato io in quel periodo assessore ai servizi alla città e all’ambiente dell’amministrazione Caravà, in quota MPA, avendo allora referente politico il presidente della regione Raffaele Lombardo,mi ritenni molto soddisfatto per l’attività svolta perché per me era solo l’inizio per la realizzazione di grande opere che avrebbero rivoluzionato la nostra Campobello di Mazara e le nostre frazioni.
Oggi, a distanza di quasi 8 anni,si realizza quel grandioso progetto a cui io,assessore comunale,insieme al mio gruppo di lavoro formato dal geom. Calogero Puntrello, dall’arch. Ignazio Graziano e dal consulente per l’ambiente Giovanni Critti, abbiamo veramente creduto, speranzosi di trasformare un sogno in una realtà per un futuro migliore, di creare un posto più dignitoso dove vivere e far crescere i propri figli.
Anche se oggi non ricopro più quella carica assessoriale e sono un consigliere di Forza Italia mi ritengo più che soddisfatto perché quel progetto finalmente appaltato porta la mia firma; quel riscatto sociale ed ambientale che avrà il nostro territorio e la nostra comunità partì proprio dall’amore per la mia città perché credo che il battito di ogni politico deve essere in sintonia con il battito dell’universo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: