[Politica] “AscoltiAMO Mazara”. Campagna verso la conclusione: le prossime tappe

REDAZIONE, 23 GEN – Si avvia verso la conclusione la campagna “AscoltiAMO Mazara – In viaggio per i quartieri”, lanciata ormai più di un mese fa dal laboratorio civico“SìAMO Mazara”, con l’obiettivo di conoscere le problematiche presenti nei quartieri della città ed attivarsi, tramite gli appositi canali istituzionali, per la risoluzione degli stessi, al fine di rendere la città più vivibile per tutti.

Negli ultimi due weekend sono state effettuate le tappe del tour, riguardanti rispettivamente il Trasmazzaro e la zona est della città (Via Castelvetrano, Lungomare San Vito, Santa Maria, Viale Africa-Via Lozano, San Nicola, Bocca Arena-Quarara). Entrambe le iniziative, svoltesi la prima Sabato 12 Gennaio, con il banchetto allestito di fronte il supermercato Migros e la seconda Sabato scorso, attraverso l’incontro con un gruppo di cittadini invitati in rappresentanza delle zone sopra indicate, si sono rivelate davvero soddisfacenti.

Particolarmente positivo è stato il colloquio con il Presidente del Comitato Bocca Arena, Antonino Burgio, il quale, dopo aver elencato le vittorie ottenute dal Comitato dopo anni di battaglie (ad esempio la sistemazione dell’impianto di illuminazione pubblica e l’avvio dei lavori della S.P. 38 Mazara-Torretta Granitola), ha esposto le criticità ancora presenti nel quartiere. Trattasi dello stato di fatiscenza e pericolosità del ponte sul fiume Arena, della desertificazione della zona a causa della mancanza di elementi di attrattività, la mancanza di mezzi di trasporto pubblico, che colleghino la zona con il centro città e la presenza di discariche abusive di rifiuti.

I rappresentanti di SìAMO Mazara hanno assicurato al Comitato tutta la propria disponibilità ed il proprio impegno a portare avanti queste ed altre battaglie, per il miglioramento del quartiere.

I percorsi dei due soggetti dunque si sono incrociati e proseguiranno assieme.

Riguardo la parte rimanente della campagna, sono state già definite la terzultima e la penultima tappa. Ecco gli appuntamenti:

· Domenica 27 Gennaio, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, in Piazza Madonna del Paradiso.

Area delimitata da: Via Marsala (compresa zona Stazzoni), S.S. 115, Via Salemi, Piazza Matteotti, Corso Vittorio Veneto, Via Roma. 

·   Domenica 3 Febbraio, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, in Piazza Santa Maria di Gesù.

Area delimitata da: Via Roma, Corso Vittorio Veneto, Via Piersanti Mattarella, Fiume Mazzaro fino alla S.S. 115, S.S. 115, Via Marsala, Via dei Ciclopi, Linea ferrata fino a Via Roma.

La tappa conclusiva, in programma nel weekend del 9 e 10 Febbraio, nel quartiere di Mazara 2, invece, è ancora in fase di definizione.

Al termine della campagna, si terrà una manifestazione pubblica, in cui sarà presentato il report contenente i dati e le informazioni raccolte in ogni quartiere, sulla cui base saranno fatte delle considerazioni riguardo alle condizioni in cui versa complessivamente il territorio. Un lavoro che, si auspica, possa stare al centro dell’azione di governo di coloro che, fra qualche mese, andranno ad amministrare la città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *