Petrosino, i volontari dell’associazione Guardie Ambientali Trinacria si prenderanno cura dei cani di quartiere

Il servizio è stato affidato dal Comandante della Polizia Municipale

[Redazione] Saranno i volontari dell’associazione Guardie Ambientali Trinacria a prendersi cura dei cani di quartiere a Petrosino. Nel dettaglio, porteranno cibo in giorni e orari stabiliti agli animali che in questo periodo di restrizioni e limitazioni agli spostamenti delle persone rischiano di restare per molti giorni a digiuno. A incaricare l’associazione è stato il Comandante della Polizia Municipale di Petrosino, Giuseppe Pace, di concerto con l’Amministrazione comunale, anche per evitare che la mancanza di cibo possa far diventare aggressivi e pericolosi i cani che sono già stati microchippati e rimessi in libertà sul territorio. I volontari svolgeranno tale servizio il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 17 alle ore 18. A tal scopo il comando dei vigili urbani ha consegnato all’associazione 70 chili di croccantini da distribuire ai cani.

“Negli ultimi giorni purtroppo”, afferma il Sindaco Gaspare Giacalone, “abbiamo registrato alcuni abbandoni di cani. I volontari dell’associazione Guardie Ambientali si sono organizzati di concerto con la Polizia Municipale per portare loro da mangiare e non lasciarli morire per strada. Fermo restando che prima si deve sempre pensare alla salute dei cittadini, rimanere a casa e assistere le persone sole e provvedere con beni di prima necessità per chi è in condizioni di povertà anche transitoria a causa della perdita del lavoro, dare supporto psicologico perché comincia a prevalere la disperazione. Tutte cose che stiamo puntualmente facendo in collaborazione con la Caritas, con la Missione Speranza, i volontari della Protezione Civile e i vigili urbani. Restiamo umani e non abbandoniamo nessuno. Perché manco i cani si devono abbandonare, figuriamoci gli esseri umani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: