di Graziella Di Giorgio

20170110_153952PARTINICO (PA), 10 GEN – Sollevato dall’incarico di comandante pro tempore della polizia municipale, il dottore Giuseppe Russo, per “sopravvenuto conflitto d’interesse con il Comune”. Russo era stato nominato in via fiduciaria dal sindaco Salvo Lo Biundo oramai quattro anni fa, nel 2013. Adesso il provvedimento di rimozione che è dello stesso primo cittadino, secondo cui Russo non può più ricoprire quel ruolo. Il sindaco Lo Biundo con propria determina ha nominato, in via temporanea, la nuova responsabile del settore, Antonella Indelicato, e motivato la decisione della sostituzione. Queste le ragioni: “la scelta fiduciaria della nomina del responsabile del settore di polizia municipale- si legge nella disposizione- non può essere ulteriormente coltivata a causa del sopravvenuto conflitto di interessi con l’Ente, venutosi a determinare a seguito del contenzioso attivato dall’interessato (lo stesso Giuseppe Russo, ndr) innanzi al giudice del lavoro”.

Nella sostanza il conflitto d’interesse e l’oggetto del contendere in sede giudiziaria, come trapela dal palazzo di città, sarebbe relativo alla retribuzione che non sarebbe stata corrispondente alle effettive mansioni superiori svolte dal dottore Russo sin dalla sua nomina temporanea , ossia dal 2013 . Allora, dopo le dimissioni del comandante del corpo , il dottore Salvatore Coppolino , trasferitosi al comando di polizia municipale di Caltanissetta, a prendere il suo posto con nomina temporanea dello stesso sindaco Lo Biundo, fu proprio il dottore Russo, già vicario dello stesso precedente comandante Coppolino.

Non è stato possibile dar voce alla versione di Russo, perché contattato telefonicamente è risultato irraggiungibile. Adesso a sostituire Russo, nella qualità di responsabile del settore di polizia municipale, come detto, sarà la dottoressa Antonella Indelicato, dipendente del Comune di Partinico e titolare di contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato con il profilo professionale di “agente di polizia municipale”, categoria C. Antonella Indelicato scelta a ricoprire il nuovo ruolo,-come si legge nella determina sindacale- anche per la sua “ professionalità “, ma anche perché in passato,” durante il periodo commissariale dell’Ente ( nel 2007) aveva rivestito lo stesso incarico”, manterrà la nuova mansione fino alla definizione dell’iter procedurale in corso per la copertura del posto vacante in dotazione organica di comandante di polizia municipale , categoria giuridica D 3.

Per la copertura in mobilità del posto in oggetto sono stati già pubblicati due bandi, entrambi redatti dal responsabile del settore Risorse Umane del Comune, la dottoressa Maria Pia Motisi. Il primo interamente riservato al personale in servizio a tempo indeterminato presso gli enti territori ali di Area Vasta ( provincie e città metropolitane e dei liberi consorzi comunali della Regione Siciliana) si è concluso con esito negativo perchè dei due concorrenti presentatisi nessuno ha ottenuto il punteggio minimo per i titoli richiesti.

Il secondo avviso pubblico ,allargato anche ai dipendenti comunali di tutta Italia, in possesso delle necessarie caratteristiche previste dalla vigente normativa in materia, è stato pubblicato nella gazzetta regionale, lo scorso 30 dicembre e le domande dovranno pervenire al Comune di Partinico entro il prossimo 29 gennaio , ossia entro 30 giorni dalla pubblicazione . Il primo cittadino ha dato già mandato agli uffici di notificare la copia dell’atto in oggetto, emesso lo scorso due gennaio, sia al dottore Russo che alla neo responsabile del settore di polizia municipale, la Indelicato e di trasmettere copia della determinazione anche al segretario generale del Comune la dottoressa Antonella Spataro e al settore Risorse Umane per l’aggiornamento del relativo fascicolo personale.

partinicolive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *