Partanna, oltre due milioni e mezzo di euro per l’Istituto Comprensivo “Montalcini”

Impegnati dalla Regione per l’adeguamento antisismico e la messa in sicurezza – L’assessore La Rosa: “Già espletata la gara d’appalto. A breve l’inizio dei lavori”

PARTANNA, 24 GEN – La Regione siciliana, con proprio decreto, ha impegnato nel proprio bilancio regionale la somma di 2.659.300,00 euro per i lavori di “Adeguamento strutturale e antisismico dell’Istituto Comprensivo Luigi Capuana  scuola media A. Savoia Aosta (ora ridenominato Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini)”. I fondi previsti serviranno inoltre per la messa in sicurezza dell’edificio scolastico. Si tratta – afferma il sindaco Nicolò Catania – dell’ennesimo finanziamento per l’edilizia scolastica ottenuto dal nostro ComuneA riprova di quanto la sicurezza e il decoro dell’ambiente scolastico nel quale si formano gli studenti partannesi stiano a cuore di questa amministrazione. Questa somma si aggiunge ai numerosi interventi che l’amministrazione ha realizzato nel corso degli anni a rotazione in tutte le scuole della cittadina”. In attesa del provvedimento ci eravamo portati avanti – aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici Nicolò la Rosa – riuscendo a programmare le attività in maniera tale da espletare già nei mesi scorsi la gara d’appalto, effettuata dall’Urega di Trapani, che andrà a valere sul decreto di impegno di spesa della Regione. I lavori per la ristrutturazione dell’Istituto ‘di via Trieste infatti sono già stati aggiudicati alla ditta ‘Isor Costruzioni Srl’ di Favara (Ag). Il tempismo delle procedure messe in atto dall’ente locale ci permetterà quindi di partire a breve con gli interventi di adeguamento dell’edificio, una volta concordato l’inizio dei lavori e le relative modalità con tutte le parti interessate”.     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: