Annunci

Mazara. Solidarietà del Distretto Pesca agli operatori del fiume Mazaro

Carlino: “superare impasse per avviare al più presto escavazione del porto canale mazarese”.

REDAZIONE, 10 NOV – Il Presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu, Nino Carlino, interviene in merito alla drammatica situazione venutasi a creare a causa dei danni provocati dal maltempo e dall’esondazione del fiume Mazaro agli operatori economici che lavorano nel porto canale di Mazara del Vallo. Numerose piccole imbarcazioni da pesca risultano affondate dopo aver rotto gli ormeggi e trasportate dalla corrente del fiume.

“Esprimo –dichiara Nino Carlino- la mia più profonda vicinanza, e quella del CdA e dei Soci del Distretto, ai pescatori che hanno perso il proprio mezzo di sostentamento”.

Continuando Carlino ha sottolineato: “auspico che le Autorità preposte prendano atto di questo evento calamitoso straordinario e possano al più presto trovare le soluzioni opportune per aiutare chi è stato danneggiato e soprattutto chi ha perso lo strumento che rappresentava un mezzo di sostentamento per la propria famiglia”.

Lo stesso Presidente del Distretto della Pesca siciliana ha concluso con l’invito alle Autorità competenti a superare al più presto l’attuale impasse burocratica ed avviare in tempi rapidi l’escavazione del porto canale (la gara di appalto è stata espletata circa due anni fa) per garantire la sopravvivenza del comparto ittico mazarese, dalla cantieristica alla attività peschereccia.

Chiama oggi stesso – 3389180202
Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: