Annunci

Mazara. Il Presidente del Consiglio Comunale: “L’escavazione del Fiume Mazaro non è più rimandabile”.

Gancitano: “Andremo dal Presidente della Regione per far valere le nostre ragioni. Vicini al dolore di chi oggi ha perso la propria fonte di sostentamento”

“L’escavazione del Fiume Mazaro non è più rimandabile. Da mesi ripetiamo come un mantra che l’assetto idrogeologico del Fiume deve essere pienamente ripristinato, e che è necessaria e urgente l’escavazione del letto del Fiume proprio per evitare ciò che purtroppo oggi è accaduto. Stamane io e alcuni Consiglieri Comunali ci siamo riuniti presso l’Aula Consiliare per fare in modo che un’unica voce esca dal Consiglio per coordinare la nostra unitaria azione. Oggi vogliamo unirci al dolore che hanno subito quei piccoli imprenditori che con la piena del Mazaro hanno visto la loro fonte di guadagno andare a picco, e non vogliamo alimentare ulteriori polemiche. Ma con immediatezza una delegazione di Consiglieri Comunali, io stesso con il Sindaco Cristaldi andremo dal Presidente della Regione Siciliana per far valere le ragioni di una Città che da 8 anni attende la pulizia del Fiume che ancora tarda ad essere effettuata e per comprendere come la Regione voglia affrontare tale drammatica situazione che si è venuta a creare con l’affondamento di diverse imbarcazioni e con la presenza di un gran quantitativo di detriti”.
Mazara del Vallo, 10 Novembre 2018
Il Presidente del Consiglio Comunale
f.to Rag. Vito Gancitano

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: