Mazara. Diocesi, ultime news

CASTELVETRANO, AMMISSIONE AGLI ORDINI SACRI PER IL GIOVANE LA PORTA

Domenica 12 gennaio, alle ore 18, presso la parrocchia San Francesco di Paola di Castelvetrano, il giovane seminarista Daniele La Porta sarà ammesso tra i candidati agli ordini sacri. La celebrazione sarà presieduta dal Vescovo, monsignor Domenico Mogavero. «A questa prima tappa importante del mio cammino mi sto preparando con grande gioia e trepidazione, consapevole che in quell’Eccomi non sono solo ma sostenuto dalla Chiesa» ha detto La Porta. Laureato in Scienze biologiche presso l’Università de L’Aquila, il giovane seminarista è originario proprio della parrocchia dove avverrà la celebrazione domenica. «Da piccolo partecipavo alle varie attività che la parrocchia proponeva: catechismo, gruppo ministranti e gruppo giovani e sin da allora nutrivo un’attrazione per le cose sacre, racconta nella sua testimonianza al giornale diocesano “Condividere”. Iniziai così ad approfondire la mia conoscenza su Dio e notavo che aumentava sempre di più il desiderio di sapere». Il liceo a Castelvetrano, poi l’Università a L’Aquila. «Man mano che studiavo le cellule e i loro processi biologici cresceva in me la meraviglia e lo stupore – racconta – così continuai la mia direzione spirituale sia con il mio parroco di origine che con quello del paese in cui abitavo per motivi di studio». L’ingresso in Seminario il 29 settembre 2017, l’anno propedeutico e poi l’ammissione al Seminario maggiore. «Sono passati tre anni dal mio ingresso in Seminario e quest’anno è per me un anno particolare: è l’anno in cui la Chiesa mi conferma in questo cammino verso il sacerdozio».

LA DIOCESI PARTNER DEL MASTER IN WELFARE MIGRATION: SEDUTA FINALE AL POLO
Presso il Polo universitario di Trapani si è tenuta la seduta finale del Master di I livello in “Welfare migration. Processi gestionali ed organizzativi del sistema di accoglienza e integrazione dei flussi migratori”, attivato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Palermo, in partenariato con l’Ordine dei Medici di Palermo e la Diocesi di Mazara del Vallo. Il Master ha rappresentato la risposta accademica alle richieste del mercato di nuove figure professionali e nuove specializzazioni nella gestione del sistema “allargato” di solidarietà sociale in favore dei migranti, mediante una preparazione specifica sugli aspetti giuridico-legali e pratico-operativi (anche di natura sanitaria) connessi al funzionamento delle strutture pubbliche (aziende sanitarie provinciali, aziende ospedaliere, ospedalità convenzionata) e private (centri di accoglienza, enti non profit ed ecclesiastici) interessate ai processi di accoglienza e di integrazione. In Diocesi, proprio nell’ambito del Master, lo scorso anno si è svolta la Cattedra di Islamistica sul tema “Conoscere l’islam: di fronte e attraverso”, organizzata dall’Ufficio Ecumenico e del Dialogo Interreligioso della Diocesi di Mazara del Vallo.

SOFIA CARUSO E GIULIA MARTORANA NUOVE SEGRETARIE DEL MSAC
A Mazara del Vallo, nell’ambito del III Congresso del Movimento Studenti dell’Azione Cattolica Diocesana, svoltosi sul tema “Nuova era”, sono state elette, per il nuovo triennio 2019-2022, le due nuove segretarie del Msac (Movimento scolastico Azione Cattolica). Sono: Sofia Caruso (parrocchia S. Anna Marsala – Liceo Scientifico Marsala) e Giulia Martorana (parrocchia S. Anna Marsala – Liceo Classico Marsala). Le due ragazze prendono il posto delle uscenti Ludovica Mangiapanelli e Marika Piacentino. Ai lavori hanno partecipato, tra gli altri, la Presidente diocesana AC, Enza Luppino, la vice Presidente del Settore Giovani Maria Chiara Parisi, il delegato nazionale del M.S.A.C. presso il Ministero Istruzione Università e Ricerca, Andrea Facciolo e il neo assistente spirituale per il Settore Giovani don Marco Laudicina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: