Mazara. Convegno del Consorzio Trapanese per la Legalita’ e lo Sviluppo

Martedì 17 dicembre ore 9,30 nell’Aula Consiliare, la gestione dei beni confiscati alla mafia

MAZARA –“Organizzazione Territoriale, Formazione-Intervento, Ergonomia e Territorio. La gestione dei beni confiscati alla criminalità per lo sviluppo delle comunità locali”: questo il tema del convegno/workshop  promosso dal Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo, che si terrà martedì 17 dicembre alle ore 9,30 nell’aula consiliare di Mazara del Vallo.

Il convegno, patrocinato dal Comune di Mazara del Vallo e dagli ordini professionali degli Avvocati, dei Commercialisti e dei Giornalisti (che lo hanno accreditato quale evento formativo), si svolgerà con i seguenti interventi: Salvatore Quinci, sindaco della Città di Mazara del Vallo; Giuseppe Scarcella, presidente dell’Assemblea Consortile; Giuseppe Spada, presidente del Consiglio dell’Ordine Avvocati Marsala
Alberto Scuderi, presidente del Consiglio dell’Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Marsala; Antonella Marascia, direttore del Consorzio Trapanese  per la Legalità e  lo  Sviluppo

La relazione principale sarà affidata al dr. Renato Di Gregorio, presidente di Impresa Insieme s.r.l. e della Società Italiana di Ergonomia del Lazio, fondatore dell’Istituto di Ricerca sulla Formazione-Intervento, ideatore del metodo dell’Organizzazione territoriale. Relazionerà in particolare sulle esperienze messe a punto assieme a diverse aggregazioni dei Comuni della Puglia, del  Lazio e della Toscana per una nuova metodologia progettuale con cui trasformare il patrimonio edilizio in dotazione, sottratto alla criminalità organizzata, in soluzioni produttive finalizzate alle esigenze sociali delle comunità e dei territori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: