Mazara. Avvisi pubblici per i servizi di micronido comunale

Formazione di graduatorie per la seconda annualità dell’asilo nido di via Santa Gemma (12 posti) e per la prossima apertura dell’asilo nido di via Poggioreale (24 posti). Le domande entro il 20 settembre

Pubblicati all’albo pretorio online due avvisi pubblici per l’avvio, nell’anno scolastico 2019/2020, dei servizi all’infanzia “micronido”. Il primo riguarda la seconda annualità del micro nido comunale di via Santa Gemma inaugurato nel 2018 con ricettività di 12 posti. L’altro avviso riguarda invece il nuovo micro nido di via Poggioreale, la cui struttura è stata completata nel febbraio 2019 all’interno degli spazi del plesso dell’Istituto comprensivo “Borsellino-Ajello” e che prevede una ricettività di 24 posti.

I servizi all’infanzia sono destinati ai figli delle famiglie residenti nel territorio di Mazara del Vallo o presenti temporaneamente nel territorio per motivi di lavoro, in età compresa tra o e 36 mesi.

Le domande di ammissione dovranno essere redatte su apposita modulistica predisposta dall’Ufficio Affari Sociali ed allegata agli avvisi pubblici, entro il 20 settembre 2019. Le domande che perverranno oltre tale data saranno accolte solo compatibilmente ai posti disponibili. Le domande vanno presentate al protocollo generale o all’Ufficio Affari Sociali o inviate per posta raccomandata o pec secondo quanto contenuto negli stessi avvisi pubblici.

Nelle stesse domande, ai fini della formulazione delle graduatorie, dovranno essere allegati i modelli Isee, attestazioni di servizio comprovanti sede ed orario di lavoro dei genitori, certificato di vaccinazione ed altri documenti indicati nell’avviso.

“Per quanto riguarda il micro nido di Santa Gemma – sottolinea l’assessore comunale alle Politiche Sociali Vito Billardello – abbiamo richiesto al Ministero delle Politiche Sociali di potere usufruire delle economie derivanti dalla mancata attivazione di un centro già finanziato a Vita nell’ambito del Pac Infanzia sia per non disperdere risorse destinate al Distretto socio-sanitario n. 53 che per prorogare il servizio di micro nido di Santa Gemma, prorogando anche l’affidamento dello stesso servizio alla società cooperativa aggiudicataria della procedura. Per il nuovo micro nido di via Poggioreale abbiamo già il finanziamento che copre anche i costi del servizio e gli uffici stanno predisponendo gli atti di gara per l’affidamento dello stesso servizio tramite Mepa”.

FORMULAZIONE GRADUATORIA: Sulla base delle domande ricevute dalle famiglie, Il Comune formulerà una graduatoria tenendo conto dei criteri e delle modalità indicati negli avvisi (posizione lavorativa dei genitori, reddito, carico familiare).

LA RETTA DI COMPARTECIPAZIONE. E’ gratuita per i nuclei familiari con reddito Isee uguale o inferiore a 6000 euro; per il resto la retta di compartecipazione, stabilita al 36% del costo individuale per minore, determinata in base all’Isee sarà del 25% per nuclei familiare con reddito Isee compreso tra € 6.000,01 a € 12.000,00; del 37% per nuclei familiari con reddito Isee da euro 12.000,01 a 18.000,00 e del 50% per redditi Isee superiori a 18.001 euro.

Le tariffe verranno determinate annualmente con Determinazione Sindacale e verranno  fatte decorrere dalla data in cui il servizio viene effettivamente messo a disposizione e quindi dalla data prevista per l’inserimento. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al responsabile del procedimento (sig. Paolo Barranca dell’Ufficio Politiche Sociali – tel. 0923671662).

avviso e modulo di richiesta micro nido Santa Gemma

avviso e modulo di richiesta micro nido via Poggioreale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: