Annunci

Mazara. Appuntamento con la “Festa del pane e della pasta”

Dal 5 al 7 Agosto dalle 18,30 a Borgata Costiera

REDAZIONE, 03 AGO – Tutto pronto per la quarta edizione della Festa del Pane e della Pasta nella Borgata Costiera di Mazara del Vallo, che prenderà il via domenica 5 Agosto e si concluderà martedì 7. Un percorso itinerante in cui sono previsti spettacoli, esibizioni sportive e soprattutto la possibilità di degustare prodotti tipici della nostra terra, dalle 18,30 alle 24,00.

Obiettivo della manifestazione è quello di rendere omaggio agli alimenti principi della dieta mediterranea, il “Pane” e la “Pasta”.

Per l’occasione in piazza del Popolo sarà allestita, a cura dell’arch. Liliana Ingenito, la mostra “Non solo Pane e Pasta”, dove saranno di scena, oltre al pane devozionale realizzato dalle donne delle parrocchie di San Giuseppe a Borgata Costiera, di San Francesco e di Santa Maria di Gesù, il pane alimentare e altri prodotti cerealicoli a cui faranno da cornice strumenti della tradizione contadina e la pasta. La festa del Pane e della Pasta, nata da un’idea di Francesco Foggia, è organizzata dall’Associazione U.N.A.C. sezione di Mazara del Vallo in collaborazione con la locale Pro Loco il patrocinio oneroso del Comune di Mazara del Vallo, della Regione Sicilia e con la consulenza storica del prof. Danilo Di Maria.

I filmati che accompagneranno l’inizio delle serate sono stati realizzati da Salvino Martinciglio con la consulenza e i testi della prof.ssa Rossana Morello.

Le tre serate saranno anticipate da un prologo sabato 4 Agosto con l’arrivo alle 18,15 della seconda giornata del campionato italiano di regolarità classica di auto storiche e con il raduno e l’esposizione delle Fiat 500 organizzato dal club Italia coordinamento di Mazara del Vallo. Alle 18,45 sfilata della ‘Real Trinacria musici e sbandieratori’ e alle 19,15 sempre a Borgata Costiera inaugurazione ufficiale del monumento realizzato dal Maestro Gerry Bianco: ‘La Dimansione del Tempo’.

Attesissimi gli ospiti che si esibiranno sul palco: domenica 5 agosto spettacolo di cabaret con Toti e Totino e la perfomance canora di Maurizio Indelicato. Lunedì 6 sarà la volta di Massimo Spata e Francesco Scimemi e dell’esibizione di Ouiam El Mrieh e infine Martedì 7 chiusura con Ernesto Maria Ponte e la musica dei Tintinnabula. A seguire i pirogiochi musicali. A presentare la tre giorni di spettacoli Alessia Belluomo e Alessandra Alamia.

Durante le tre serate personaggi illustri del mondo della cultura italiana riceveranno il premio ‘Sulana d’Oro’.

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: