[Lions] Mazara. Progetto Martina: Parliamo con i giovani di tumori

REDAZIONE, 19 GEN – Ancora un altro tiro portato a segno dal Lions Club “Fata Morgana” di Mazara del Vallo che ha concluso con successo presso l’Aula Consiliare di Mazara del Vallo il Progetto Martina: Parliamo con i giovani di tumori.

Questo service pluriennale di rilevanza nazionale è stato così denominato in ricordo di una giovane di nome Martina, colpita da un tumore della mammella, che ha chiesto con insistenza: “che i giovani vengano accuratamente informati ed educati ad avere maggior cura della propria salute… Certe malattie sono rare nei giovani ma proprio nei giovani hanno conseguenze molto pesanti”.

Il progetto si pone come obiettivi principali quelli di informare i giovani sulle modalità di lotta ai tumori, sulla possibilità di evitarne alcuni, sulla opportunità della diagnosi tempestiva, sulla necessità di impegnarsi in prima persona e perché no quello di dare tranquillità in quanto, il sapere come affrontare una malattia, il sapere che ci si può difendere e che si può vincere, dà tranquillità.

Il progetto si è articolato in due momenti.  Nella prima fase le Dott.sse Maria Laudicina e Donatella Vernaccini, socie del Lions Club “Fata Morgana”, hanno incontrato nelle rispettive sedi gli studenti delle scuole superiori di Mazara del Vallo presentando loro il progetto e dando loro alcune indicazioni sulle prime norme di prevenzione. Nella seconda fase, in Assemblea Plenaria, presso l’aula consiliare, alla presenza del Presidente del Lions Club “Fata Morgana” Dott. Giuseppe Marino, del Governatore del Distretto 108 YB Sicilia Dott. Vincenzo Leone,dell’Assessore alla Pubblica Istruzione, Trasparenza e Legalità Adele Spagnolo e del Dirigente Scolastico Grazia Maria Lisma, sono intervenuti due esperti del settore: il Dott. Liborio Di Cristina, responsabile del reparto di Oncologia Medica del Presidio Ospedaliero “Vittorio Emanuele” di Castelvetrano e il Dott. Pietro Musso, Primario Medico del reparto di Ostetricia e Ginecologia del Presidio Ospedaliero “Abele Ajello” di Mazara del Vallo. Ha concluso l’evento lo stesso Dott. Vincenzo Leone nella doppia veste di Governatore e di Direttore della Unità Operativa Dipartimentale di Ematologia presso il Presidio Ospedaliero “Vittorio Emanuele” di Castelvetrano che ha sottolineato l’importanza della prevenzione a partire da una corretta alimentazione e un corretto stile di vita.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il progetto ha riscosso notevole consenso tra i giovani che hanno seguito l’evento con grande attenzione e riverenza per la serietà del tema trattato.

Mary Gancitano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: