[Libri] Arriva in libreria “Una pietra dall’aria”

una-pietra-dall-ariaREDAZIONE, 06 APR – Esce dopodomani il romanzo “Una pietra dall’aria” (Dario Flaccovio Editore) di Licia Cardillo Di Prima. Un ritorno al passato e alla terra d’origine, una storia d’amore, un delitto e la Tardara, un luogo misterioso e inquietante, sono al centro di una storia che appassiona e coinvolge.  I lettori faranno un viaggio nelle pieghe della sicilianità alla scoperta dell’enigma del presente.  Contenuto: Una cava abbandonata, un baglio antico simile a un fortino medievale, un paese della Sicilia. Sullo sfondo di una natura complice che “si diverte a giocare con l’illusione e l’ambiguità”, tre uomini vengono uccisi.
Che nesso c’è fra quegli omicidi? E quale mistero nasconde la Tardara, un luogo selvaggio e inquietante dove il tempo, come pietrificato, aspetta “chi abbia il coraggio di avventurarvisi, sia pure con lo sguardo?”. È quanto cerca di scoprire Gino Roveri, ritornato nell’isola, dopo dieci anni di assenza, per il funerale dell’amico d’infanzia Renzino Puglisi, ucciso davanti al baglio. L’indagine, che si muove anche sul filo della memoria, si scontra con reticenze e paure, ma scopre, oltre a una complessa trama d’interessi, il coraggio della verità.
Giocato sul conflitto tra obbedienza ad antichi codici e anticonformismo, tra apparenza e realtà, il romanzo – che si dipana attorno a una storia d’amore – è un viaggio nelle pieghe della sicilianità alla scoperta dell’enigma del presente.

L’autrice: Licia Cardillo Di Prima vive a Sambuca di Sicilia. Ha collaborato con i quotidiani la Repubblica (edizione di Palermo) e Il Mediterraneo. Ha all’attivo varie pubblicazioni che le sono valse numerosi premi letterari, tra cui, per Dario Flaccovio Editore, “Eufrosina”, “La poltrona di Maria Carolina e il gelo di mellone” (scritto con Elvira Romeo) e “Flavio Mitridate – I tre volti del cabbalista” (firmato con Angela Scandaliato). È proprietaria della Cantina Di Prima.

[redazione]
[poll id=”3″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: