L’artista Numa Palmer ha incontrato l’associazione UILDM di Giovanna Tramonte a Tre Fontane – La cantante, ambasciatrice del Giubileo dell’educazione e testimonial del torneo di beach volley Protour, è stata accompagnata dall’assessore  Lillo Dilluvio

Ass. Dilluvio e Numa incontrano la UILDM 10.08.2016

CAMPOBELLO, 11 AGO – L’artista internazionale Numa, ambasciatrice del Giubileo dell’educazione Academic Impact ONU e moglie del famoso chitarrista dei Dire Straits Phil Palmer, ieri pomeriggio, nel lido Monnalisa a Tre Fontane, ha incontrato la presidente dell’associazione UILDM Giovanna Tramonte. Ad accompagnare la cantante, che in questi giorni si trova a Campobello di Mazara in qualità di testimonial d’eccezione del Campionato del mondo di beach volley “Protur 2016” patrocinato dal Comune, è stato l’assessore comunale alla Solidarietà sociale, Lillo Dilluvio. All’incontro sono stati presenti anche diversi operatori e utenti dell’associazione. Numa ha espresso parole di stima e di grande ammirazione nei confronti di Giovanna Tramonte per l’impegno profuso quotidianamente in favore dei diversamente abili, riuscendo a garantire loro strutture adeguate e funzionali. «Mi sento particolarmente vicina alle persone che vivono la disabilità e alle loro famiglie – ha affermato Numa – Mio fratello Fancesco, infatti, vive in prima persona questa condizione ed è ospitato dall’associazione Arca Comunità “Il Chicco” di Roma. Una struttura composta da persone straordinarie che dedicano la loro stessa vita a chi è meno fortunato, così come avviene all’interno della UILDM, che oggi ho avuto il grande onore di conoscere».

Numa tornerà ad esibirsi a Tre Fontane, il 13 agosto, a conclusione della manifestazione sportiva, lanciando il suo messaggio umanitario di pace e solidarietà “Promised Land”, l’inno della Federazione patrocinato dall’Unicef.

[redazione]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *