Incidenti stradali: Giornata “campale” ieri per la Polizia Municipale di Campobello di Mazara

Giuliano Panierino

CAMPOBELLO, 17 MAR –  Nella giornata di ieri, 16 marzo 2017, la Polizia Municipale di Campobello di Mazara è stata impegnata nei rilievi di due gravi incidenti stradali, di cui uno con esito mortale. Abbiamo sentito, in merito, Il Comandante del Corpo, Dott. Giuliano Panierino, il quale ci ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Nella giornata di ieri, siamo dovuti intervenire sul luogo di due incidenti stradali. Uno dei coinvolti nel primo incidente, un anziano signore campobellese di 85 anni, purtroppo, ha riportato delle lesioni gravissime ed invalidanti, mentre gli altri coinvolti hanno riportato solo lievi lesioni. Nel secondo incidente, invece, l’unica persona coinvolta, sempre un anziano signore campobellese di 81 anni, ha perso la vita a causa dello schianto dell’autovettura che conduceva contro un albero d’ulivo ai margini della carreggiata. Si spera di non intervenire mai per episodi del genere, ma, spesso, tali episodi fanno parte della nostra quotidianità di appartenenti ad una forza dell’ordine locale, nella fattispecie il Corpo di Polizia Municipale del Comune di Campobello di Mazara che mi onore di dirigere e del quale fa parte personale altamente qualificato che, in questi casi, si distingue particolarmente per la professionalità e la competenza messi in campo, nonostante, a volte, la scarsa considerazione ed attenzione mostrata nei nostri confronti da chi, a livello di amministrazione centrale dello Stato, dovrebbe fare di tutto per riconoscere tale professionalità e tale competenza, che oltre 60.000 agenti in tutta Italia mettono in campo. Continueremo ogni giorno ad essere al servizio del cittadino e per il cittadino, sperando che, in un immediato futuro, qualcuno si “accorga” della nostra presenza, spesso indispensabile. Ringrazio, infine, la locale Stazione dei Carabinieri per la collaborazione prestata in occasione dei due suddetti incidenti”.

[redazione]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: