Annunci

[Elezioni amministrative] In Sicilia, lo spoglio comincia alle 23: lo stop è facoltativo

REDAZIONE, 08 GIU – Nella notte tra il 10 e l’11 giugno si potranno conoscere i primi sindaci che verranno eletti nei Comuni interessati al voto per le amministrative. In Sicilia si voterà dalle 7 alle 23 e subito dopo cominceranno le operazioni di spoglio nei 137 Comuni dell’Isola.

La direttiva dell’assessorato regionale agli Enti locali è quella di consentire al presidente di seggio, che lo riterrà opportuno per ragioni di stanchezza, di chiudere le operazioni di scrutinio alle 3 del mattino per poi riprendere alle 9 di lunedì 11 giugno. I seggi saranno aperti dalle dalle 7 alle 23. Subito dopo, comincerà lo spoglio. A questo punto dall’assessorato per gli Enti locali viene consentita la sospensione a chi riterrà di non poter andare avanti e di prendere una pausa di sei ore. Mentre chi invece si sentirà di continuare, lo potrà fare. Il 10 giugno saranno 137 i centri siciliani in cui si andrà alle urne per il rinnovo delle giunte e dei consigli comunali. Un esercito di 12mila candidati ai consigli comunali, tremila dei quali a Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani.

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: