” Dovunque. Per tutti. Senza distinzioni”: la Settimana Mondiale della Croce Rossa in Sicilia

croce rossa 070516
PALERMO, 07 MAG –  Avviate lo scorso 2 maggio, le attività in Sicilia in occasione della Settimana della Croce Rossa 2016 proseguiranno fino al 15 maggio e vedranno coinvolti i volontari di tutte le sedi CRI attive sul territorio. “Dovunque. Per tutti. Senza distinzioni ” è il tema scelto per la Giornata Mondiale 2016, domenica 8 maggio, a ribadire i Principi che animano la Croce Rossa Italiana:Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontarietà, Unità, Universalità . La Settimana della Croce Rossa è un’occasione per presentare la CRI alla collettività e promuovere i suoi Principi e Valori ma rappresenta anche un importante momento per riflettere sulle peculiarità e sull’azione della Croce Rossa.
Riconoscendo in ciascun comitato locale un contenitore universale di umanità, il Comitato Regionale della Sicilia supporta le iniziative locali di ciascun comitato, definendo linee guida a livello regionale e coordinando le attività sull’intero territorio siciliano. Ciascun comitato organizza le attività per far conoscere la CRI e la sua mission a livello locale e per accrescere la fiducia di sostenitori, donatori ma anche dei beneficiari dell’azione solidale della Croce Rossa.
Obiettivo dell’iniziativa è promuovere la Croce Rossa Italiana come associazione di cui potersi fidare perché suo unico scopo è prevenire e trovare soluzioni alle vulnerabilità dell’uomo, dovunque e senza distinzioni. Le iniziative dei Comitati CRI della Sicilia in occasione della Settimana Mondiale della Croce Rossa sono volte a precisi obiettivi: sottolineare come la Croce Rossa Italiana risponda alle necessità umanitarie del territorio, coinvolgere la cittadinanza nel processo di analisi dei bisogni e di situazioni di vulnerabilità sociale, affermare l’idea che la Croce Rossa Italiana c’è per chi ha bisogno di aiuto.

Le iniziative della Settimana Mondiale della Croce Rossa saranno occasione per ricordare a volontari e beneficiari ciò che li ha spinti a far parte del Movimento e per mostrare come la presenza attiva, l’impatto e l’azione della Croce Rossa Italiana e dei suoi Volontari abbiano prodotto un cambiamento positivo presso le comunità  locale. Fondamentale sarà la condivisione delle storie dei volontari, prezioso motore di cambiamento perché promotori di partecipazione attiva“, il commento di Luigi Corsaro, nuovo Presidente Regionale del Comitato Regionale della Sicilia.

Per scoprire tutte le iniziative in Sicilia, visita la pagina Facebook di CRI Sicilia .
[redazione]
[useful_banner_manager banners=20 count=1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *