Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo: s’insedia il nuovo consiglio di amministrazione

Si è insediato ieri presso la Prefettura di Trapani il consiglio di amministrazione del Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo eletto dall’assemblea consortile lo scorso 16 settembre.

Il Consorzio è formato dai comuni di Alcamo, Campobello di Mazara, Castellammare del Golfo, Castelvetrano, Marsala, Mazara del Vallo, Paceco, Partanna, Salemi e Vita.

Presidente dell’assemblea consortile è il Sindaco di Paceco Giuseppe Scarcella, che subentra al Sindaco di Partanna Nicola Catania.

Il componente del cda designato dalla Prefettura di Trapani, capo di gabinetto del Prefetto Valeria Gaspari è stata eletta nuovo presidente del consiglio di amministrazione.

Direttore del Consorzio è il segretario generale del Comune di Mazara del Vallo Antonella Marascia. Altri componenti del consiglio di amministrazione sono:  Bernardo Triolo, già direttore del Consorzio e  segretario generale del comune di Marsala e Roberto De Simone, ex presidente del Tribunale di Marsala. componente CdA

 Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo, appena insediatosi, ha prontamente approvato il programma della legalità 2019 per il sostegno di iniziative volte alla valorizzazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata. Dettagli sulle iniziative saranno rese note nei prossimi giorni.

(Nella foto da sx.: Bernardo Triolo, Giuseppe Scarcella, Antonella Marascia, Valeria Gaspari e Roberto De Simone).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: