Chi è Alessia D’Alessandro, la più bella delle liste

REDAZIONE, 31 GEN – Vive a Berlino, ha 28 anni e nel curriculum vanta esperienze di studio alla Sciences Po di Parigi e alla Jacobs University Bremen di Brema. Oltre a fare l’assistente al marketing della Wirtschaftsrat, un’organizzazione imprenditoriale vicina alla Cdu, il partito della cancelliera tedesca Angela Merkel. Alessia D’Alessandro è il volto emergente scelto dal Movimento Cinque Stelle per correre nel collegio uninominale di Agropoli-Castellabate, in provincia di Salerno.

Occhi verdi e lunghi capelli castani, la bella Alessia (che parla cinque lingue) sfiderà l’ex sindaco di Agropoli Franco Alfieri, oggi capostaff del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, e soprannominato “il re delle fritture”. Celebre il fuorionda diffuso poco prima del referendum costituzionale nel quale De Luca lo invitava a offrire “fritture di pesce” nella campagna per il sì, definendolo inoltre uno che fa “le clientele come Cristo comanda”.

Contro Alfieri e D’Alessandro, nel collegio uninominale Campania 2-10, correrà anche Marta Ferraioli, professoressa di Procedura penale al Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tor Vergata e candidata per il centrodestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: