Castelvetrano. Si celebra “La Giornata internazionale della donna” 

VENERDÌ 8 MARZO GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA 

Il 16 dicembre 1977, l’ONU con la risoluzione 32/142  “Giornata delle Nazioni Unite per i diritti delle Donne e per la pace internazionale” (“United Nations Day for Women’s Rights and International Peace“) riconobbe il ruolo della donna negli sforzi di pace e riconobbe l’urgenza di porre fine a ogni discriminazione e di aumentare gli appoggi a una piena e paritaria partecipazione delle donne alla vita civile e sociale del loro paese.  La Giornata internazionale della donna ricorre l’8 marzo di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in quasi tutte le parti del mondo. 

Il Club per l’UNESCO di Castelvetrano Selinunte in collaborazione con Societa’ Dante Alighieri sezione di Castelvetrano  e l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Cipolla – Pantaleo – Gentile” propone di celebrare la Giornata internazionale della donna ricordando una grande donna Costanza d’Altavilla, l’ultima dei Normanni, Regina di Sicilia  e Imperatrice del Sacro Romano Impero. 

“Costanza d’Altavilla è stata non solo una donna ai vertici del potere ma anche una delle figure femminili più importanti e più interessanti del medioevo. Donna forte, cosciente del proprio ruolo e dei suoi diritti, dimostrò la sua grande capacità politica e diplomatica in un periodo storico in cui in Sicilia convivevano diverse culture: latina, bizantina, provenzale ed araba. Grande Donna, talora fredda fin quasi all’impassibilità, talaltra appassionata, glaciale sangue nordico temprato al fuoco siculo, sempre comunque risoluta e coraggiosa, assolutamente consapevole del suo ruolo, delle sue prerogative, del suo compito storico come anche del suo non facile destino di ultima dei Normanni sul trono di Sicilia.”

Venerdì 8 Marzo alle ore 17 presso l’aula magna ne sapremo di più dialogando con Pasquale Hamel autore della recente Monografia “Costanza d’Altavilla – Biografia eretica di un’Imperatrice”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: