Castelvetrano. Presentata la proposta di legge sul reddito di maternità

Mario Adinolfi (PdF): «1000 euro al mese alle donne che investono sulla maternità»

CASTELVETRANO, 22 DIC – «Le donne che si dedicano in via esclusiva alla cura dei figli e della famiglia non sono donne di serie B. Fanno un lavoro di serie A, indispensabile per tutta la società». Questo ha dichiarato Mario Adinolfi, presidente nazionale del Popolo della Famiglia, durante l’incontro che si è tenuto ieri, 21 dicembre, a Castelvetrano, presso Area 14, per presentare la proposta di legge di iniziativa popolare che istituisce il reddito di maternità.

«Non è la povertà che crea denatalità – ha continuato Adinolfi – ma è la denatalità che crea povertà» e ha aggiunto: «Il reddito di maternità è una proposta concreta, una risposta alla denatalità, grande emergenza del nostro Paese».

«Investire sulla maternità – ha poi concluso – significa investire sul futuro perché ogni figlio è un sorriso di speranza per il futuro dell’Italia».

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: