Castelvetrano. Gli alunni dell’I.C. “Lombardo Radice Pappalardo” protagonisti dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici della Bocconi e dei Giochi Matematici del Mediterraneo

I Campionati Internazionali di Giochi Matematici della Bocconi costituiscono una particolare competizione che riguarda gli studenti di tutte le scuole italiane e straniere, articolatain tre fasi successive: le semifinali (che si sono svolte quest’anno nelle diverse sedi provinciali sul territorio nazionale il 16 marzo 2019), la finale nazionale (che si svolgerà a Milano, presso l’Università Bocconi, l’11 maggio 2019) e la finalissima internazionale, prevista a Parigi a fine agosto 2019.

Quella dell’A.S. 2018/19 è la trentatreesima edizione nel mondo e la ventiseiesima edizione organizzata in Italia dal Centro PRISTEM dell’Università Bocconi.

Per l’area di Trapani, le semifinali si sono tenute presso il Liceo Scientifico “V. Fardella”e il Liceo Classico “L. Ximenes”. Notevoli i punteggi conseguiti dagli alunni dell’I.C. “Lombardo Radice Pappalardo”: per la categoria C1, su 319 concorrenti, si sono infatti classificati al 2° posto Andrea Todisco (classe 2^I), al3° postoAndrea Pavia (classe2^I),all’11° posto Gabriele Tumminia (classe 1^G), al 13° postoLudovico Lipari Ludovico (classe 2^F) tutti alunni frequentanti il plesso “E. Medi”, che accedono di diritto alla finale nazionale dell’11 maggio presso il prestigioso ateneo milanese.

Questo eccellente risultato conferma l’ottimo piazzamento degli alunni della scuola alla Finale di Area dei Giochi Matematici del Mediterraneo (AIPM), giunti quest’anno alla IX edizione, celebrata il 21 marzo, nell’Auditorium della II Direzione Didattica “R. Settimo” di Castelvetrano. Per regolamento, accedono alla Finale Nazionale, ovvero la fase conclusiva,solo due concorrenti di ogni categoria.Le Finali d’Area 2019 hanno visto coinvolti oltre 12.200 partecipanti e interessato 80 sedi in tutta Italia. Anche quest’anno le aspettative non sono state tradite: l’alunno Francesco Dia, frequentante la classe 1^G (Plesso “E.Medi”) della Scuola Secondaria di I grado, ha ottenuto un ottimo piazzamento, classificandosi terzo, ovvero prima dei non classificati per la fase nazionale. Si sono distinti, inoltre, per la categoria S2 gli alunni Lorenzo Vasile della 2^F, Andrea Todisco e Andrea Pavia della 2^I, che hanno centrato rispettivamente il 4°, il 5° e il 7° posto.

La presenza di tali eccellenze in Matematica – sostiene la Dirigente Scolastica, Prof. Maria Rosa Barone- è sicuramente merito dell’impegno degli alunni che hanno gareggiato con lealtà nello spirito della sana competizione sportiva, ma anche di una eccellente classe docente che ha saputo valorizzare i talenti dei propri allievi sviluppando in loro atteggiamenti positivi verso lo studio della disciplina.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: