Campobello. Rifiuti in cambio di sconti: installati i “Green eco compactor”

“Rispetto dell’ambiente è Legalità” è il progetto di LiberoFUTURO anti racket con il partenariato di Avis Provinciale Trapani grazie al protocollo d’intesa stipulato a maggio 2018 tra le due associazioni per portare avanti attività congiunte ed iniziative che esprimono i valori fondanti della carta costituzionale. Il progetto in questione finanziato da InvItalia e ministero attività culturali e turismo prevede l’istallazione di eco punti denominati “Green eco compactor” per lo smaltimento di lattine e bottiglie di plastica. Per l’utenza in cambio (ogni 20 bottiglie o lattine) viene rilasciato 1 eco punto del valore di 1 euro spendibile nelle attività commerciali convenzionate secondo un regolamento stipulato con i referenti del progetto. A Campobello le attività convenzionate sono il supermercato Crai Viale risorgimento che attua la seguente scontistica 1 eco punto quindi 1 euro di sconto ogni 20 euro di spesa; la pizzeria Cibus Tre Fontane 1 eco punto quindi 1 euro ogni 10 euro di conto pizza o ristorante, la farmacia Moceri 1 eco punto quindi 1 euro di sconto ogni 10 euro di spesa prodotti da banco, escluso medicine, la cartolibreria L’Insieme 1 eco punto quindi 1 euro ogni 10 euro di spesa su alcuni prodotti. Nulla toglie che possano aderire tutte le attività commerciali che ne faranno richiesta. Domenica si è inaugurato la messa in funzione delle 3 macchine istallate nel territorio di Campobello di Mazara, grazie al patrocinio del comune di Campobello, proprio di fronte alla sede dell’Avis Campobello nonché sede dell’Avis provinciale alla presenza di Nicola Clemenza presidente LiberoFUTURO, Francesco Licata Presidente AVIS Provinciale Trapani, Nino Accardo presidente Avis comunale Campobello, Domenico Provenzano referente società LCR di Partinico, del sindaco Giuseppe Castiglione, del presidente del consiglio Simone Tumminello e l’amministrazione comunale.

Altre macchine sono state istallate a Salaparuta, e Partanna e nei prossimi giorni si procederà a Castelvetrano, Salemi, Vita.
Gli eco compactor sono accesi dalle 07.00 alle 22.00.
(foto: castelvetranoselinunte.it – Nota – Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di Campobellonews.com).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: