Campobello. Raccolta differenziata: elevate oltre 50 multe per conferimento irregolare dei rifiuti

Continua la lotta dell’Amministrazione comunale contro l’abbandono selvaggio della spazzatura

REDAZIONE, 21 FEB – Continua la lotta dell’Amministrazione guidata dal sindaco Castiglione contro l’abbandono selvaggio dei rifiuti nel territorio comunale. A seguito dell’intensificazione dei controlli da parte della Polizia municipale, negli ultimi 3 giorni sono state infatti elevate oltre 50 multe ad altrettanti cittadini responsabili di non aver rispettato l’ordinanza sindacale n. 27 del 12 aprile 2017, che impone a tutti l’obbligo di fare la raccolta differenziata, rispettando scrupolosamente il calendario per il conferimento dei rifiuti.

«Insieme ai miei collaboratori – afferma il comandante della polizia municipale Giuliano Panierino – ho avuto modo di constatare che tantissimi cittadini, nonostante l’ordinanza, l’attività d’informazione e i ripetuti appelli del Sindaco, continuano a non differenziare i rifiuti, mettendo nello stesso contenitore vetro, lattine, plastica, carta, cartone e rifiuti organici. Viste le numerose violazioni accertate, i controlli continueranno giornalmente e in tutto il territorio comunale sino a nuove disposizioni. Non è ammissibile infatti che, a causa di quei cittadini che ancora si rifiutano di fare la differenziata, tutti i campobellesi siano costretti a vedere la spazzatura sulle strade» (foto di repertorio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: