Campobello. Presenza di amianto presso l’ufficio postale di Via Ponticello: Interpellanza consiglieri di minoranza al sindaco 

È di qualche giorno fa il reclamo del Sindaco con il quale chiedeva a Poste Italiane la riapertura della succursale dell’ufficio postale di via Vittorio Emanuele II. Impegnato nella stesura del reclamo, non avrà, sicuramente, notato che presso l’ufficio Postale della via Ponticello si leggono degli avvisi, affissi sulle mura della struttura, sui quali si legge: “ATTENZIONE CONTIENE AMIANTO NON DANNEGGIARE”. Quando si parla di amianto, per la potenziale pericolosità che tale materiale potrebbe rappresentare sia per i cittadini che per i lavoratori di tale ufficio, l’attenzione non sembra essere mai troppa. Ecco perché i consiglieri comunali Di Maria Tommaso e Giorgi Pietro hanno presentato un’interpellanza al Sindaco “ per conoscere se e quali iniziative intenda porre in essere affinché Poste Italiane provveda a ristrutturare e bonificare l’ufficio di via Ponticello, per scongiurare qualsiasi problema di ordine sanitario, che possa derivare da eventuali danneggiamenti della struttura, e che dunque possa esporre a rischio la salute dei lavoratori e cittadini.” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: