Campobello. Phil Palmer, il chitarrista dei Dire Straits a sorpresa si esibisce a Tre Fontane

Phil, ospite, insieme alla moglie Numa, dell’imprenditore e amico Mauro Cudia, seduto tra il pubblico al “Monnalisa beach” ha assistito all’esecuzione del brano “Money For Nothing” da parte della giovane band “Essemenouno” e, quando il leader del gruppo lo ha invitato a suonare con loro, lui non si è tirato indietro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per il pubblico in delirio sono stati 5 minuti di puro spettacolo e per la band, formata da giovanissimi musicisti nati dopo i grandi concerti del gruppo rock britannico. Un’emozione senza precedenti poter suonare con un chitarrista del calibro di Phil Palmer, collaboratore anche di altre produzioni del chitarrista scozzese Mark Knopfler, fondatore dei Dire Straits.

Per Phil Palmer la vacanza a Tre Fontane arriva dopo il tour invernale di “Dire Straits Legacy” e dopo la registrazione a Londra dell’ultimo album di Renato Zero, con cui ha collaborato.

[Max Firreri – gds.it]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: