Campobello, Opposizione interroga amministrazione su immobile comunale

 via-crispi

 

Al Presidente del Consiglio Comunale – Sede

Al Signor Sindaco – Sede

Oggetto: Interrogazione 

            Il sottoscritto Gentile Giacomo, nella qualità di consigliere comunale del Movimento Politico “Io Amo Campobello”, ai sensi dell’art. 21 c. 2 dello Statuto Comunale e dell’art. 21 comma 4  del Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale,

premesso che:

  • Il Comune è proprietario, per donazione dalla famiglia Scuderi, di un immobile sito a Campobello di Mazara nella via Crispi;
  • Rilevato che l’immobile citato essendo pericolante il Comune ha provveduto a metterlo in sicurezza transennando il sito;
  • Ritenuto che l’immobile essendo al quanto pericolante, se pur transennato, non risulta in totale sicurezza e rappresenta un pericolo per l’incolumità dei cittadini;
  • Visto che l’immobile ricevuto per donazione non può essere alienabile;
  • Considerato che a giudizio dell’interrogante che trattandosi di un sito nel centro storico sarebbe opportuno provvedere alla sua immediata demolizione, sistemazione del terreno e adibire lo spazio disponibile a un temporaneo parcheggio,

interroga il  Sindaco per conoscere:

  • quali siano le motivazioni, dato il pericolo pubblico, che inducono l’Amministrazione Comunale, a non provvedere con urgenza, alla demolizione dell’immobile di via Francesco Crispi.

L’interrogazione ha carattere di urgenza.

Campobello di Mazara, 25/10/2016                                                                                                               f.to Gentile Giacomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: