Campobello. M5S : Interrogazione su sicurezza dipendenti comunali, impegnati presso il palazzo Accardi

CAMPOBELLO, 14 GEN – Nella mattinata del 14 Gennai, il Consigliere Di Maria si recava all’interno dei locali di piano terra del Palazzo Accardi, adibiti ad ufficio tecnico comunale, e notava che si erano staccati, da alcuni muri dell’immobile, porzioni di intonaco.
Una quantità di intonaco distaccato si trovava sia in corrispondenza della porta che consente l’accesso dei cittadini all’ufficio che nei pressi di una una scrivania, sulla quale lavora un dipendente comunale.
Girando per tale ufficio si notava come una buona parte dei muri, perimetrali e non, si trovano privi di parti di intonaco. Reputando indispensabile che i dipendenti comunali vengano tutelati, abbiamo presentato un’interrogazione nella quale si chiede al Sindaco:
“Se non ritenga opportuno e necessario spostare immediatamente, onde evitare rischi per l’incolumità dello stesso, il dipendente comunale in una zona più sicura dell’immobile o in altro ufficio e provvedere immediatamente, come direttiva sindacale, a trasferire gli uffici dal Palazzo Accardi all’edificio comunale “ex Scuola Materna Collodi”, sito in via Ospedale.”
14/01/2014  – TOMMASO DI MARIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: