Campobello. Fine agosto ricco di appuntamenti a Tre Fontane e Torretta tra spettacoli musicali e incontri culturali

Alla Torre, lunedì sera “MUSICA È” di Monia Grassa, martedì “IO SONO MODUGNO” con Ninni Arini. Incontri con gli autori Francesco Saverio Bascio e Maria Giambruno, giovedì e venerdì alla Lega navale

REDAZIONE, 27 AGO – Ultima settimana di agosto ricca di appuntamenti a Tre Fontane e Torretta Granitola con il palinsesto estivo promosso dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Castiglione con la direzione artistica di Gianvito Greco.

Si inizia questa sera, lunedì 27 agosto, alle ore 22, a Tre Fontane, nel piazzale antistante la Torre saracena, con lo spettacolo “MUSICA É” ideato e diretto dalla cantante Monia Grassa. L’artista, insieme ai suoi allievi, porterà in scena una performance di canto e ballo di cui sarà protagonista proprio la musica, “la musica del cuore, quella che fa bene all’anima”.

Sempre a Tre Fontane, martedì 28 agosto, alle ore 22, si terrà inoltre lo spettacolo musicale “IO SONO MODUGNO” dedicato alla canzone d’autore di Domenico Modugno. Ad interpretare i brani sarà il cantautore Ninni Arini accompagnato dai musicisti Giuseppe Angotta (chitarra), Francesco Virgilio (percussioni), Aldo Bertolino (flicorno e diamonica).

Mercoledì 29 agosto, ancora nel piazzale della Torre, sarà la volta degli SLOWHANDS, gruppo musicale mazarese che si esibirà in un concerto che spazia dal rock al blues, dal funk al progressive. Il quintetto, composto da Chris (pianoforte), Wazoo (chitarra e voce), Faber (basso), Mato (percussioni) e Cool (batteria), è molto conosciuto nei locali della zona in particolare per l’originale interpretazione brani di Jimi Hendrix ed Eric Clapton, oltre che per il vasto repertorio di riarrangiamenti di canzoni famose in chiave blues e rock ‘n roll.

A Torretta Granitola, giovedì 30 agosto, alle 21.30, nei locali della Lega navale, si terrà invece la presentazione del libro di Francesco Saverio Bascio “Atto d’Amore”, una raccolta di poesie dense di sentimenti e umanità, tra cui “Portami lì” dedicata a Campobello, Tre Fontane e Torretta Granitola.

L’autore, originario di Campobello ma da 22 anni residente a Carpaneto Piacentino, parlerà della sua prima pubblicazione, edita da Officine Gutenberg, casa editrice “print different” che si avvale del coinvolgimento di ragazzi diversamente abili, raccontando essenzialmente due cose: la sua terra, Campobello di Mazara, e il suo essere accanto agli altri, senza gesti eclatanti, con la convinzione che anche una goccia può far fiorire il deserto.

Altro incontro culturale si terrà sempre nella piccola borgata marinara venerdì 31 agosto, alle ore 20, nei locali della Lega navale, dove si terrà l’incontro con l’autrice Maria Giabruno che presenterà il libro “la bellezza è un aquilone” edito da Angelo Mattozza.

Quest’ultimo incontro, in particolare, è promosso dal Collegio dei Rossi nell’ambito della rassegna “Naviganti e Visionari”.    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: