Annunci

Campobello. Ex Cinema Olimpia: Nuova sede del club della Juventus?

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Con la facciata bianco nera, il nuovo “Cine teatro Olimpia”, in un stile post moderno razionalista, sempre nel rispetto di questa grande squadra, sembra la nuova sede del club della Juventus.

A Campobello di Mazara, vicino e allineata lungo la cortina muraria di viale Risorgimento, sorge la Chiesa Madre, risalente al 1587 di stile barocco con un aspetto grandioso e ricco, pur nel suo stile sobrio: la facciata infatti è adornata di timpani, capitelli e fregi.

Di fronte al “cine teatro”, sorge il Palazzo Ducale di origine medievale, in stile barocco, trasformato in residenza signorile nel XVII secolo, di proprietà di alcuni privati.

Lo stile adottato in questo progetto contrasta con lo stile adiacente e dimostra un adesione al modernismo occasionale di “tipo portuale”.

In questo caso la razionalità dell’architettura non sta in nessuna logica costruttiva, soprattutto nelle ragioni di un contesto urbano.

Lo stile adottato nel “cine teatro Olimpia” non può rappresentare un momento moderno, asettico semplicemente funzionante, ma doveva essere un’opera partecipe dei valori e dei sentimenti della comunità, come sede culturale adeguata ad ospitare rappresentazioni teatrali, congressi e meeting.

Inoltre il progetto di ricostruzione è privo del nulla osta da parte della competente Soprintendenza per i Beni Culturali. Infatti, nel Piano Regolatore Generale, l’immobile ricade nella Zona del centro storico (A1). L’art. 46 delle norme di attuazione del Comune di Campobello di Mazara, prevede che qualsiasi intervento è subordinato al preventivo rilascio del parere della Soprintendenza.

Il progetto di ristrutturazione disattende e viola l’art. 14 e 19 delle norme di attuazione per le zone “A1”, approvati dal Consiglio Comunale, con delibera n. 60 in data 01/08/2009, che adottava una variante al Piano Regolatore Generale per il centro storico (piano particolareggiato), dove dichiarava il sito del cine teatro “fronti da sottoporre ad interventi conservativi”.

Il teatro è una qualsiasi forma artistica che rappresenta un bene culturale e, come tale, va salvaguardato e valorizzato nei modi e nelle forme adeguate ad una struttura di interesse architettonico, artistico e storico.

Campobello di Mazara, 30/11/2018

p. il Coordinamento: Salvatore Mario Giorgi

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: