Campobello. Disposti interventi per la migliore fruibilità delle frazioni balneari

Rimozione definitiva della sabbia dal lungomare, intervento straordinario di scerbatura e cura del verde, pulizia dell’arenile e posizionamento delle passerelle per l’accesso dei diversamente abili alla spiaggia
Il sindaco Giuseppe Castiglione rende noto che, anche quest’anno, sebbene con un po’ di ritardo rispetto agli anni precedenti per via dell’emergenza sanitaria che ha inevitabilmente rallentato l’attività del Comune, l’Amministrazione comunale ha disposto una serie di interventi per rendere più fruibili le frazioni balneari di Tre Fontane e Torretta Granitola durante il periodo estivo.
É iniziato, infatti, stamattina l’intervento definitivo di rimozione della sabbia dal lungomare di Tre Fontane.
Dopo aver effettuato, nelle settimane scorse, diversi interventi tampone volti a consentire almeno il traffico veicolare, i lavori avviati oggi consisteranno dunque nella rimozione completa dei cumuli di sabbia depositatisi sul litorale a causa dei forti venti di scirocco dei mesi invernali. La sabbia rimossa sarà trasportata sulla adiacente battigia, così come da relativa autorizzazione demaniale.
L’intervento è stato disposto con provvedimento dirigenziale dei Lavori Pubblici e sarà eseguito dalla ditta “Capo Bianco”, aggiudicataria della gara appaltata dal Comune tramite sistema Mepa per l’importo complessivo di circa 12mila euro.
I lavori, nello specifico, prevedono anche la pulizia e la spazzolatura dei marciapiedi del lungomare e degli accessi alle strade di collegamento, oltre che la sistemazione di alcuni varchi generati dall’azione erosiva delle acque piovane.
L’appalto prevede, inoltre, i lavori di posizionamento delle passerelle in legno per l’accesso dei diversamente abili al mare. Gli scivoli, che saranno posizionati nei prossimi giorni lungo tutto l’arenile al fine di garantire la fruibilità della spiaggia libera di Tre Fontane anche a chi, per motivi di salute, non può raggiungerla agevolmente, saranno montati e successivamente smontati dalla stessa ditta.
Sempre a Tre Fontane, sono iniziati altresì gli interventi di pulizia dell’arenile con il pulispiaggia, i lavori di pulizia manuale delle dune, nonché i lavori di collocazione lungo tutta la costa dei bidoni metallici per la raccolta differenziata dei rifiuti.
A eseguire i lavori sarà la ditta “PULITALIA” di Castelvetrano per l’importo di quasi 15mila euro.
Nel frattempo, in entrambe le frazioni di Tre Fontane e Torretta, sono in corso anche i lavori straordinari di scerbatura e di cura del verde pubblico eseguiti dall’impresa Multiecoplast – Gilma, che espleta il servizio di raccolta rifiuti nell’intero territorio comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: