Campobello. Disguido gestione aree di sosta, “Strisce Blu”: Le scuse dell’assessore alla viabilità e frazioni

 

Nonostante le disposizioni dell’Amministrazione comunale, che aveva programmato l’inizio del servizio di sosta a pagamento nelle frazioni balneari per la fine di giugno, subito dopo l’esecuzione del servizio di rimozione della sabbia dal lungomare che quest’anno ha subito un ritardo per via dell’emergenza sanitaria, a causa di un disguido con il gestore delle aree di sosta, il servizio di controllo delle strisce blu a Tre Fontane è stato erroneamente attivato ieri mattina e tempestivamente sospeso dopo poche ore, nel rispetto dell’intendimento dell’Amministrazione comunale. 
Scusandoci con tutti coloro che, a causa proprio di quel disguido, nella giornata di ieri avessero corrisposto la tariffa di sosta, precisiamo che i tagliandi indebitamente acquistati saranno risarciti, sostituendoli con altri ticket dello stesso importo.
Al fine di richiedere la consegna dei ticket, è possibile contattare gli uffici comunali ai seguenti numeri telefonici: 0924 933 276; 335 7442592.
L’inizio del servizio sarà opportunamente comunicato alla cittadinanza per mezzo di comunicato stampa.
L’assessore alla Viabilità e alle Frazioni:  Vito Giovanni Bono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: