Annunci

Campobello. Da domani e per l’intera stagione il servizio di pulizia e di manutenzione dell’arenile di Tre Fontane

Completati i lavori di rimozione della palificata Telecom. Lunedì inizierà l’intervento di ripristino dell’asfalto nelle zone interessate dall’interramento delle linee

REDAZIONE, 21 GIU – Prenderà il via domani, venerdì 22 giugno, il primo intervento di pulizia straordinaria e di bonifica dell’arenile di Tre Fontane disposto come ogni anno dall’Amministrazione comunale del sindaco Castiglione al fine di consentire la piena fruibilità della frazione a cittadini e turisti per l’intera durata della stagione estiva.

L’intervento, che infatti interesserà con continuità la frazione balneare per l’intera stagione, sarà eseguito dalla ditta PULITALIA soc. cop. di Castelvetrano aggiudicataria della gara appaltata dal Comune per l’importo di 15mila euro più iva.

Le opere, che si alterneranno giornalmente tra il lato est e quello ovest, saranno eseguite con l’impiego di personale e di mezzi meccanici (pulisci-spiaggia) e consisteranno nella rimozione di tutto il materiale e dei rifiuti depositati sull’arenile e nella collocazione lungo tutta la spiaggia di trespoli porta sacchi fissati su pedana di legno per la raccolta differenziata dei rifiuti.

L’intervento sarà coordinato dal settore comunale dei Lavori Pubblici di cui è responsabile l’arch. Maurizio Falzone. Responsabile unico del servizio è invece la dott.ssa Franca Bono.

Nel frattempo sono stati anche completati i lavori di rimozione della palificata Telecom antiestetica e pericolante situata sul lungomare est e ovest della frazione, annoso problema quest’ultimo che è stato risolto, dopo oltre 30 anni di diatribe amministrative, dall’Amministrazione comunale del sindaco Castiglione, restituendo decoro e dignità alle nostre meravigliose coste.

Lunedì prossimo, inoltre, inizieranno anche i lavori di ripristino dell’asfalto nelle zone di lungomare interessate dai lavori di scavo per l’interramento delle linee aeree.

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *