Campobello. Celebrati ” I talenti di Campobello”

Successo di pubblico per la manifestazione che ha visto protagonisti 36 campobellesi che si sono distinti in ambito sportivo, culturale e artistico. Conferite onorificenze anche a Giuseppe Anastasi, Giancarlo Sciortino Commare, Sebino Salvato e Giovanni Isgrò
Trentasei talenti campobellesi, che negli anni del mandato del sindaco Giuseppe Castiglione si sono distinti in ambito sportivo, culturale, artistico e universitario, ottenendo riconoscimenti di rilievo nazionale e internazionale e apportando lustro e prestigio a tutta la città di Campobello di Mazara, sono stati premiati ieri sera nell’auditorium dell’ex chiesa Addolorata alla presenza di un pubblico numeroso, che ha partecipato con grande calore ed entusiasmo alla manifestazione promossa dall’Amministrazione comunale.
L’iniziativa, che era stata ideata dall’ex assessore comunale Lillo Dilluvio durante lo svolgimento del suo incarico, è stata promossa con l’obiettivo proprio di riconoscere il merito a quei cittadini campobellesi che si sono contraddistinti in diversi ambiti dedicando loro una serata celebrativa che ha voluto rappresentare anche uno stimolo nei confronti della cittadinanza e, soprattutto, dei giovani a procedere nella strada dell’impegno, della creatività e della laboriosità.
La serata è stata presentata dall’attore e regista Piero Indelicato ed ha visto gli interventi e la partecipazione, oltre che del Sindaco e di Lillo Dilluvio, anche dell’assessore comunale allo Spettacolo Donatella Randazzo e della dott.ssa Rosanna Giorgi, dirigente comunale dei Servizi Socio-Culturali.
Il premio, meramente onorifico, è consistito nella consegna di una pergamena recante la motivazione dell’onorificenza stessa. Questo l’elenco dei premiati: –Giuseppe Riserbato (professionista nello sport di bodybuilding, che ha recentemente conquistato premi in ambito nazionale e internazionale) – Leonardo Incarnazione (campione italiano nella disciplina sportiva di “braccio di ferro”); – Biagio Stallone

Biagio Stallone – Body Building, Men’s Physique

(che ha recentemente conquistato il primo posto a una gara internazionale di body building); – Giuseppe Accardi (a soli 9 anni campione di Kickboxing); – Giovanni Moceri (fuoriclasse della regolarità, recentemente vincitore, tra le altre cose, della Mille Miglia 2019); – Mario Passanante (fuoriclasse della regolarità, recentemente insignito del titolo di “campione italiano”); – Fausto Firreri (sportivo esemplare, che ha collezionato una serie di successi, medaglie d’argento, di bronzo e d’oro ai campionati italiani per disabili e per aver dato vita all’unico centro di sport acquatici presente a Campobello); – Rosanna Marino (farmacista e ricercatrice scientifica al prestigioso “National Institute on Drug Abuse” di Baltimora, dove sta conducendo importanti ricerche di optogenetica in materia di abuso di droghe); – Rosanna La Chiana (attrice teatrale, vincitrice nel 2015 del premio nazionale “Maria Calderoli” bandito dall’Università di Padova per la migliore tesi di teatro rinascimentale-barocco); – Brenda Cervellione (psicologa clinica, nominata “cultore della materia” e autrice del libro “Gli operatori dell’emergenza” edito da Franco Angeli);–  Nino Leone (cantautore, premiato assieme alla sua rock band “I Tintinnabula”, con cui ha partecipato all’ottava edizione della manifestazione “Musica contro le mafie” promossa da Libera); – Valentina Sciacca (ballerina e insegnante di danza alla School of Dance, i cui allievi hanno conquistato il tricolore al Campionato Italiano di Danza che si è svolto qualche mese fa a Forlì. Unitamente a Valentina Sciacca, hanno ricevuto la pergamena gli allievi Morgana Stallone, Debora Palermo, Matilde Alagna, Maria Sole Valenti, Noemi Fasulo, Rosella Caraccia, Erika Palermo, Gloria Biondo, Ilary Vaiana, Sophia Martina Puccio, Marianna Lazzara, Ylenia Guccione, Simona Infranca, Elena Puntrello, Giulia Indelicato, Giovanna Stallone, Noemy Gabriele, Marianna Giorgi e Ivan Passanante). – Michele Lupo (che da oltre 10 anni si cimenta nella realizzazione di presepi monumentali e che ha già ricevuto diversi premi e riconoscimenti regionali, essendo stato anche nominato “Accademico del presepio Siciliano”).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fuori concorso, l’Amministrazione comunale ha inoltre voluto conferire riconoscimenti a 4 eccellenze originarie di Campobello, che hanno raggiunto importanti mete professionali, artistiche e culturali, portando in alto in tutta Italia il nome di Campobello, quali il prof. Giovanni Isgrò, docente universitario, drammaturgo e regista teatrale, Sebino Salvato, regista di teatro e opera, Giuseppe Anastasi, musicista e cantautore vincitore della “Targa Tenco 2018” come migliore “opera prima” e Giancarlo Sciortino Commare, giovane attore teatrale e televisivo, noto per aver interpretato parti in diverse fiction televisive, quali “Provaci ancora prof.”, “Don Matteo”, “L’Onore e il rispetto” e “I bastardi di Pizzofalcone”).
«Questa è una bellissima serata per la nostra città  – ha dichiarato il sindaco Castiglione – Un’occasione speciale che abbiamo voluto dedicare a tutti coloro che in questi anni, impegnandosi e mettendo in campo le proprie capacità e il proprio talento, sono riusciti a raggiungere importanti mete e risultati, contribuendo positivamente a quella crescita socio-culturale che è presupposto indispensabile per il tanto auspicato progresso della nostra Campobello»
Premiazione Talenti di Campobello : ballerine School of Dance

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: