[Politica] Campobello. Art. 4: denuncia l’immobilismo dell’ Amministrazione Comunale

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Maria Tripoli

Nel 2016 il governo Renzi firmò il Patto per la Sicilia destinando somme per opere infrastrutturali immediatamente cantierabili. In quell’occasione il comune di Campobello di Mazara ha ottenuto il finanziamento per complessivi 2.900.000 di euro per progetti riguardanti il dissesto idrogeologico. Gli interventi riguardano l’eliminazione del rischio idrogeologico nella contrada perriera II° stralcio per l’importo complessivo di €. 1.400.000,00; un altro intervento riguarda i lavori di consolidamento del versante costiero sottoposto ad attività franose nel tratto compreso tra la piazza mercato ed il faro in torretta granitola importo totale del progetto €.1.500.000,00. Dopo più di 2 anni quest’amministrazione a guida Castiglione non ha provveduto ad appaltare i lavori. Ed ancora vogliamo ricordare i 2 progetti finanziatiper rispettive 2 rotatorie sulla sp51: una all’incrocio Tre Fontane Torretta ed una all’incrocio della Cave di Cusa; la realizzazione di queste opere era dovuta ad abbattere i rischi di incidenti che avvengono percorrendo quella strada. Che cosa ancora si aspetta? Forse di perdere i finanziamenti già ottenuti dal nostro comune? Rendendo inutile il lavoro svolto dalle amministrazioni precedenti. Per non parlare dei tanti bandi della Regione Sicilia e della Comunità Europea a cui l’amministrazione a guida Castiglione non interessa nemmeno partecipare. E’ incredibile e scandalosa l’inerzia con cui il sindaco Castiglione affronta il compito a cui è stato chiamato ad adempiere quando è stato eletto nel novembre del 2014 dai cittadini campobellesi. La consigliera di art. 4 Tripoli Maria ripetutamente ha sollecitato questo sindaco anche dai banchi dell’aula consiliare ma invano, insieme al suo gruppo che rappresenta fatto di uomini e donne, di professionisti e non, denuncia l’immobilismo di questa amministrazione, ma è pronta sempre a fare la propria parte per contribuire allo sviluppo della nostra cittadinanza.

F.to   Maria Tripoli – Cons. Com. art 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: